Cronaca

Augusta, deteneva 130 grammi di marijuana in casa: arrestato giovane augustano

AUGUSTA – È stato arrestato nei giorni scorsi, da poliziotti del locale commissariato di pubblica sicurezza, il ventottenne augustano Nicola Giustolisi per l’ipotesi di reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Dopo mirate indagini, gli investigatori del commissariato di Augusta hanno effettuato una perquisizione dell’abitazione del ventottenne, che ha consentito di rinvenire e sequestrare marijuana per un peso complessivo di 130 grammi e due bilancini di precisione.

Il giovane era già sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, mentre, a seguito dell’arresto, la competente autorità giudiziaria aretusea ha disposto la nuova misura cautelare degli arresti domiciliari.

(Foto di copertina: repertorio)


archeoclubmegarahyblaea
In alto