Segnalazioni

Augusta, discarica abusiva a ridosso del parco dell’Hangar

AUGUSTA – Una discarica abusiva di rifiuti a ridosso dell’ingresso est del Parco dell’Hangar. La segnala, con una seconda istanza inviata ieri all’assessorato comunale alla Transizione ecologica, dopo la prima inoltrata il 16 marzo, l’associazione “Marilighea” presieduta da Luca Di Giacomo.

Come reso noto lo scorso dicembre, il sodalizio, impegnato nella ricerca, divulgazione, valorizzazione e tutela del patrimonio culturale, è osservatore privilegiato dei luoghi del parco avendo stipulato con l’Agenzia del Demanio – Direzione regionale Sicilia, ottenuto il nulla osta della Soprintendenza ai Beni culturali di Siracusa, un contratto per l’attraversamento del Parco dell’Hangar per fini escursionistici.

Ecco il testo della nuova segnalazione del sodalizio all’assessorato competente: “L’associazione Marilighea, impegnata nella ricerca, valorizzazione e divulgazione del patrimonio culturale e ambientale, in riferimento alla segnalazione inviata a questo ente in data 16.03.2022, riguardo la presenza di una discarica abusiva di materiali vari in prossimità dell’ingresso est del Parco dell’Hangar di Augusta (SR), con cui si chiedeva la tempestiva rimozione, alla luce anche dell’elevato interesse ambientale e culturale della zona, con la presente invia all’ente in intestazione un sollecito affinché possa finalmente essere rimossa l’anzidetta discarica abusiva, in cui ai già presenti rifiuti negli ultimi giorni ne sono stati aggiunti altri nuovi, consistenti in materiale in eternit“.

L’associazione Marilighea – precisa il presidente Luca Di Giacomo persevera nel porre tutta l’attenzione possibile verso zone del territorio megarese che, seppur di enorme pregio paesaggistico e culturale, sono spesso oggetto di atti illegali favoriti anche dall’amenità dei luoghi“.


In alto