Elezioni amministrative 2020

Augusta, elezioni amministrative, verso il nuovo consiglio comunale: l’exploit, i volti noti e le novità

AUGUSTA – Sarà ballottaggio tra i due Giuseppe, con l’ex sindaco anni novanta Gulino davanti con 6.155 voti al giro di boa del primo turno e il consigliere di lungo corso Di Mare a inseguire distaccato di 842 voti, e sarà anche parziale rivoluzione per il prossimo consiglio comunale ridotto a 24 seggi.

L’exploit elettorale del 4-5 ottobre lo firma il consigliere uscente Biagio Tribulato, nella lista civica “Attiva mente” a sostegno di Carrubba, che si garantisce la riconferma a palazzo San Biagio con il record di 844 preferenze (raddoppia il risultato della precedente tornata, pari a 399). Si tratta della migliore prestazione in città da quando la legge elettorale regionale ha introdotto la possibilità del cosiddetto voto di genere, giacché supera le 830 preferenze ottenute nel 2015 dall’attuale senatore Pino Pisani.

Scorrendo l’elenco dei candidati consiglieri più votati, sono certi di tornare nell’aula altri tre uscentiMarco Niciforo nella sua lista civica “Augusta 2020” a sostegno di Gulino con 480 preferenze; il 5 Stelle Marco Patti, già presidente del consiglio comunale, a sostegno dell’uscente Di Pietro, ottenendo 410 voti; il già segretario cittadino di Articolo uno, Giancarlo Triberio, nella civica “Democratici e progressisti per Carrubba sindaco”, con 389 preferenze.

La donna più votata è Milena Contento, con 403 preferenze, ex presidente provinciale del Pd e già assessore comunale in una giunta Carrubba, in questa tornata piazzatasi prima nel “Nuovo patto per Augusta” a sostegno di Gulino. Altra donna in consiglio comunale sarà Roberta Suppo, seconda nella lista del M5s con 235 voti, già eletta e dimessasi cinque anni fa per ricoprire l’incarico di assessore e vicesindaco della giunta Di Pietro. Tra i candidati più votati, anche l’ex consigliere comunale Marco Stella, presidente di “CambiAugusta”, civica a sostegno di Di Mare, che con 401 preferenze dovrebbe tornare tra i banchi del civico consesso dopo dodici anni.

Non mancheranno i volti nuovi al San Biagio. Attendono solo la proclamazione, in quanto primi nelle rispettive liste al di sopra dello sbarramento, Salvo Serra con 375 voti nella lista “Civica per Augusta” per Gulino sindaco, Giuseppe Tedesco con 328 voti in “Augusta coraggiosa per Carrubba sindaco”, Paolo Trigilio con 276 preferenze nella civica “100 per Augusta” per Di Mare sindaco e, nella stessa coalizione, il giovane Andrea Lombardo con 252 voti in “Destinazione futuro”. Sempre tra le new entry, sarebbe certo del seggio anche Peppe Assenza, giunto secondo con 357 preferenze nel “Nuovo patto per Augusta” a sostegno di Gulino.

Ci sono altri volti noti o giovani “papabili”, piazzatisi a ridosso dei candidati fin qui menzionati, ma l’assegnazione dei seggi dipenderà dagli eventuali apparentamenti di liste, con i quali c’è anche un’ipotesi di assegnazione su base proporzionale senza premio, o appunto dal premio di maggioranza attribuito alla coalizione del vincitore, pari a 14 seggi, ferma restando l’elezione in consiglio del candidato sindaco perdente al ballottaggio.

Qui di seguito l’elenco provvisorio, fornito dall’ufficio elettorale del Comune, di tutte le liste e i candidati al consiglio comunale con i rispettivi voti tra parentesi.

  • Candidato a sindaco Massimo Casertano (739 – 3,78%):

Lega Salvini Sicilia – #Diventerà bellissima (620 – 3,54% – non supera lo sbarramento): Raffaella Casertano (201), Gianfranco Mignosa (129), Andrea Camizzi (50), Sebastiano Di Bella (12), Gilda Emanuele (44), Francesco Fazio (detto Franco) (16), Gaetano Fazio (23), Michele Galvano (58), Armando Greco (10), Giorgio Italia (14), Assunta Lamanna (detta Daniela) (18), Giovanni Mammano (11), Annunziata Melfi (detta Nunzia) (11), Mirko Miduri (7), Jolanda Mistretta (17), Amalia Maria Morso (11), Giuseppe Patania (14), Nelli Quintavalle (9), Simona Sansò (18), Daniela Santospagnuolo (38), Concettina Saraceno (detta Cettina) (7), Francesco Rosario Sorge (11), Fedele Tundo (18), Salvatore Galati (10).

  • Candidato a sindaco Massimo Carrubba (3.921 – 20,04%):

Democratici e progressisti per Carrubba sindaco (1.560 – 8,90%): Sebastiano Arena (detto Nello) (169), Chiara Amara (232), Lorella Badiale (129), Angelo Bassetta (49), Federica Bella (71), Vincenzo Cannavò (detto Enzo) (115), Roberto Conti (322), Luigi Fazio (13), Domenico Roberto Licciardello (171), Erika Maria Lombardo (29), Enza Marino (99), Serena Mazzio (154), Francesca Ortisi (65), Daniela Paci (18), Carlotta Matilde Parrinello (73), Giuseppe Schermi (16), Francesco Sciacca (73), Sebastiano Solano (detto Nuccio) (46), Giancarlo Triberio (389), Fabrizio Vecchio (91), Giancarlo Zurzolo (20).

Attiva mente (1.442 – 8,23%): Margaret Amara (267), Dario Andolina (0), Paola Bellistri (53), Aurora Di Domenico (0), Francesco Frisenna (1), Roberto Giangrande (23), Walter Giummo (1), Michela Italia (212), Leonarda Lanteri (27), Jessica La Rosa (49), Ylenia Leanza (21), Luciano Leone (1), Angelo Pasqua (214), Claudia Ranavolo (70), Samuele Roggio (171), Rosario Santoro (0), Caterina Saraceno (0), Liborio Savatta (0), Maria Luisa Spinali (25), Biagio Tribulato (844), Ramona Vicchitto (67), Marco Zarbano (1).

Augusta coraggiosa per Carrubba sindaco (1.794 – 10,24%): Massimo Carrubba (24), Anna Maria Alaia (2), Corrado Ancona (0), Lorenzo Arena (1), Gianluca Baffo (detto Luca) (162), Giuseppe Cannavà (152), Giulio Castro (87), Tatiana Maria Cicero (40), Vanessa Fazio (246), Calogero Geraci (188), Fabio Giangrande (5), Corrado Giansiracusa (0), Manuel Mangano (326), Orazio Mega (117), Francesco Papale (119), Antonino Pinnuto (1), Jlenia Saraceno (10), Rosa Scarlata (1), Francesca Scatà (180), Agata Sortino (detta Tea) (247), Giuseppe Spanò (detto Pippo) (118), Giuseppe Tedesco (328), Francesca Ventura (1).

  • Candidata a sindaco Cettina Di Pietro (3.436 – 17,56%):

Movimento 5 stelle: Gian Luigi Atzei (detto Gigi (39), Giovanni Baffo (119), Manuela Bellistrì (96), Salvatore Blanco (detto Uccio) (138), Mauro Caruso (101), Vincenzo Catanzaro (detto Enzo) (98), Silvana Danieli (117), Domenico Di Franco (detto Mimmo) (129), Aurora Benedetta Di Grande (151), Lucia Fichera (73), Benilde Germanò (80), Salvatore Lo Bello (detto Salvo) (57), Giuseppa Mauro (detta Pina) (124), Graziano Messina (91), Federico Palazzotto (142), Giovanni Patti (detto Marco) (410), Federico Ranno (24), Giuseppina Sirena (detta Giusy) (47), Roberta Suppo (235), Chiara Tringali (159), Federica Tringali (15), Francesca Tringali (38), Grazia Tringali (134).

  • Candidato a sindaco Pippo Gulino (6.155 – 31,46%):

Civica per Augusta (1.695 – 9,67%): Corrado Amato (detto avv, avvocato, Paolo, Paolino) (339), Salvatore Amato (detto Turi) 149, Marco Bertoni (127), Saverio Blandino (48), Concetto Cacciaguerra (136), Sefora Valentina Canigiula (37), Elena Cimino (98), Silvia Di Grande (104), Giuseppina Giummo (9), Maurizio Iannaci (41), Concetta Messina (54), Francesca Miranda (12), Sandra Moschitto (110), Renata Passanisi (125), Maria Grazia Patti (191), Cristina Pugliares (19), Vincenzo Romeo (21), Alessandra Ruma (58), Giuseppa Sabini (20), Salvatore Serra (detto Salvo) (375), Nilo Settipani (91), Maria Cristina Stelo (191), Fabio Tringali (13), Giancarlo Venturelli (77).

Augusta 2020 (1.709 – 9,75%): Federica Agozzino (5), Domenico Blandino (43), Giuseppina Calleri (detta Giusy) (7), Vincenzo Canigiula (detto Enzo) (218), Sonia Carbonaro (1), Simona Cavallino (22), Rosa Centamore (detta Rosy) (196), Valentina Conigliaro (38), Giovanna D’Onofrio (detta Gianna) (171), Salvatore Errante (347), Salvatore Ferraro (55), Maria Giannone (55), Angelo Morello (29), Marco Niciforo (480), Sonia Patena (171), Gaetano Ranno (33), Daniela Reforgiato (73), Angela Rubera (36), Patrizia Scaglione (12), Anna Scalisi (detta Annarita) (0), Francesco Sirone (153), Cristina Spinali (9), Giulia Tringali (34), Angelo Trupia (9).

Nuovo patto per Augusta (2.531 – 14,44%): Domenico Amore (161), Maria Arghiracopulos (detta Mariella) (10/7), Giuseppe Assenza (detto Peppe) (357), Mariangela Birritteri (276), Carmela Contento (detta Milena) (403), Maria Agnese D’Angelo (30), Antonino Di Benedetto (detto Nuccio Maspes) (82), Giovanni Ghirlanda (56), Carmelo Gianino (63), Enza Gianino (119), Concetta Intagliata (detta Patrizia) (259), Giuseppa Lauria (19), Francesco Lisitano (249), Vincenza Lombardo (88), Grazia Mallo (28), Francesco Marasà (78), Giuseppe Montalto (detto Peppe) (268), Vincenzo Pera (171), Sebastiano Ponzio (detto Giovanni) (148), Alfredo Presta (88), Carmelo Romano (215), Francesco Ruggero (127), Gianluca Scalzo (138), Marco Spinali (8).

  • Candidato a sindaco Giuseppe Di Mare (voti sindaco 5.313 – 27,16%):

CambiAugusta (1.144 – 6,53%): Domenico Stella (detto Marco) (401), Maria Amara (147), Renee Ancona (4), Rita Balsamo (12), Vincenzo Boscarino (67), Mirella Cannata (39), Sebastiano Cianchino (48), Biagio Daniele (23), Giuseppe De Luca (detto Peppe) (108), Ivana Gennuso  (23), Giuseppe Iaci (6), Giuseppe Maria Italia (18), Loredana La Malfa (17), Giuseppina Landi (detta Pina) (41), Rosalia Lo Gerfo (18), Sebastiano Mandolfo (detto Antonello) (13), Federica Mandragona (78), Marco Meloni (231), Francesco Natoli (19), Ketty Puglisi (12), Ivana Rasino (11), Carmelina Scarcella (detta Rosanna) (43), Norma Valmarin (161), Filippo Zanerolli (51).

C’è un futuro per Augusta (268 – 1,53% – non supera lo sbarramento): Roberta Blandino (36), Luca Ciccarello (27), Giovanni Cutello (4), Carmelo Di Pietro (5), Cristian Frisoli (17), Federica Giangrande (6), Giuseppe Giangreco (0), Francesca Ioranello (16), Francesco Lisitano (1), Giuseppina Lombardo (detta Giusy) (8), Salvatore Lo Pinto (13), Daniela Lundari (0), Giovanni Monaco (13), Sebastiano Martino Murabito (19), Domenico Palermo (15), Simone Prato (3), Santi Ramaci (19), Liliana Riera (detta Lilly) (26), Nellita Saraceno (6), Olindo Zante (0), Concetto Zappulla (0).

100 per Augusta (1.371 – 7,82%): Stefano Amato (112), Maurizio Blandino (86), Ottavio Ciacchella (50), Simona Di Franco (68), Francesco Di Guardo (62), Gianluca Fazio (detto Luca) (53), Graziella Firrincieli (123), Orazio Firrincieli (81), Giuseppe Gianino (detto Pippo) (66), Francesco La Ferla (detto Ciccio) (270), Leandro Lantieri (71), Maria La Pila (detta Ivana) (43), Aurelia Lo Giudice (20), Irene Mittempergher (27), Alessandra Morbelli (79), Giuseppe Nocerino (21), Sergio Occhietti (57), Cristina Russo (25), Virginia Anna Maria Saraceno (150), Giuseppe Scarpato (detto Pippo) (18), Alessandro Tocco (25), Paolo Trigilio (276), Valentina Velo (28), Cristina Vinci (40).

Destinazione futuro (1.196 – 6,82%): Gaetano Aiello (10), Christopher Bari (19), Massimiliano Battaglia (detto Massimo) (112), Alessandro Blanco (35), Andrea Breci (39), Roberta Buscema (14), Aldo Cimino (98), Daniela D’Amico (39), Sebastiano Di Franco (detto Frankie) (22), Domenico Di Mare (detto Nico) (19), Barbara Giummo (31), Andrea Lombardo (252), Tiziana Mallo (34), Stella Mastronuzzi (114), Graziano Negro (57), Giuseppe Passanisi (29), Maria Stefania Pizzorni (27), Katia Prato (19), Angelo Raciti (37), Federico Roggio (58), Cinzia Saraceno (119), Maria Scivoletto (detta Cettina) (188), Rosario Sicari (239), Laura Ternullo (55).


In alto