Politica

Augusta, finanziamento videosorveglianza in favore dei comuni, “Augusta protagonista” a supporto dell’amministrazione

AUGUSTA – Come noto a tutti i sindaci, a seguito della trasmissione di una circolare dell’8 novembre del ministero dell’Interno, i Comuni possono presentare alle prefetture competenti entro il 10 dicembre prossimo richiesta di ammissione a un finanziamento per la realizzazione di nuovi sistemi di videosorveglianza nel territorio, attingendo ai 27 milioni di risorse complessive stanziate dal governo centrale nell’ambito del “Patto per l’attuazione della sicurezza urbana” (legge 48 del 2017).

Il movimento civico “Augusta protagonista con Vinciullo“, che vede segretario Samuele Roggio, coordinatore Marco Baudo e portavoce Ramona Vicchitto, movimento presentato lo scorso giugno dall’ex parlamentare regionale Enzo Vinciullo e federato con la Lega, ha “trasmesso in anteprima, al sindaco dott. Giuseppe Di Mare, e per suo tramite all’intera comunità augustana – si legge in una nota dello scorso 22 novembre – una bozza completa e definitiva del “Patto per la sicurezza urbana”“.

I Comuni – proseguono i “vinciulliani” augustani – non dovranno far altro che presentare le richieste di ammissione al finanziamento alla Prefettura territorialmente competente. Il decreto, nel fissare i requisiti necessari per la richiesta di accesso al finanziamento ha previsto quale presupposto l’approvazione del patto per la sicurezza in sede di Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica; patto che, per l’appunto, è stato già redatto, nello spirito di collaborazione tra cittadini e istituzioni, dal direttivo di “Augusta protagonista”“.

Roggio, Baudo e Vicchitto (vedi foto all’interno, ndr) congiuntamente affermano: “Oggi è più che mai necessario impegnarsi concretamente e fattivamente. Non vogliamo essere come quelli che si lasciano trasportare dalla corrente o che aspettano qualcuno che dica loro cosa fare, vogliamo essere un gruppo di persone trainanti e che rappresentano un motore attivo per la città – concludono – Cogliamo l’occasione per rinnovare il sostegno già accordato all’operato del sindaco, con cui in settimana (la scorsa, ndr) è già stato programmato un incontro, e a quello dell’intera Giunta comunale“.

(Foto di copertina: generica)


In alto