Cronaca

Augusta, invia messaggi vocali “volgari” da uno smartphone rubato: 46enne identificato e denunciato per ricettazione

AUGUSTA – È stato denunciato per ricettazione il 46enne augustano B.V., a seguito di un’articolata indagine degli investigatori del locale commissariato di polizia, coordinata dal dirigente Guglielmo La Magna.

L’uomo denunciato sarebbe entrato in possesso di uno smartphone oggetto di un precedente furto in un’autovettura. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, il 46enne avrebbe inviato “alcuni messaggi vocali dal contenuto volgare ad alcuni contatti della vittima” del furto.

Le indagini, supportate dai rilievi tecnici effettuati dal personale della Polizia scientifica di Roma, hanno consentito il riconoscimento vocale e permesso l’individuazione del B.V. quale presunto autore dei messaggi e possessore dello smartphone.

(Foto di copertina: generica)


scuolaopenday
In alto