Cronaca

Augusta, la polizia sorprende e denuncia due catanesi in auto con attrezzi da scasso

AUGUSTA – Agenti del commissariato di pubblica sicurezza di Augusta hanno sottoposto a controllo e denunciato due uomini, rispettivamente di 41 e 54 anni, entrambi catanesi, dopo averli sorpresi in auto in possesso di arnesi atti allo scasso e di strumenti dei quali è vietato il porto senza necessità.

L’episodio contestato nel corso di un servizio di controllo del territorio da parte della Polizia di Stato, mirato alla prevenzione dei furti nelle attività industriali. I due uomini sono stati bloccati nei pressi della strada statale 114, nelle vicinanze di un capannone e, a seguito di perquisizione estesa al veicolo, trovati in possesso di “numerosi strumenti utili per forzare porte e serrature“.

(Foto di copertina: generica)


In alto