News

Augusta, salgono a 182 gli attuali positivi, 5 ospedalizzati. Sindaco: “Ci sono cluster familiari ma anche maggior tracciamento”

AUGUSTA – Sono 182 gli attuali positivi al Covid-19 ad Augusta, ben trentaquattro più di quarantott’ore fa. Inoltre, sono 5 gli augustani ospedalizzati per Covid, con il reparto specifico dell’ospedale “Muscatello” nuovamente sotto pressione, registrando 36 ricoverati. Ce lo riferisce il sindaco Giuseppe Di Mare (nella foto di repertorio in copertina, ndr), interpellato dalla Redazione per fornire qualche delucidazione sul mero dato dei contagiati.

Abbiamo dei cluster familiari negli ultimi giorni, oltre ai casi tra le squadre di calcetto (6 tesserati delle due società cittadine di futsal, ndr). L’aumento dei casi è dovuto anche a un maggior tracciamento. Si stanno facendo tanti tamponi“. Questa la spiegazione resa dal sindaco in merito all’improvvisa crescita di casi positivi rilevati in questi ultimi giorni.

L’invito è sempre quello di rispettare le norme, di stare a casa“, ribadisce il primo cittadino, almeno finché sarà in vigore la “zona rossa” regionale, allo stato attuale fino a domenica 31 gennaio. “Ovviamente ci sarà un controllo sempre più forte e presente“, aggiunge.

In merito all’ordinanza sindacale numero 1, sul divieto di stazionamento nel territorio comunale, ci conferma che “l’ordinanza di fatto è stata superata dall’ordinanza del presidente Musumeci, quindi ritengo che non serva” rinnovarla dopo il termine del 24 gennaio. Sulle scuole, quando al momento stanno svolgendo la didattica in presenza le scuole dell’infanzia, primarie e prime classi delle medie, Di Mare afferma: “Ad ora, l’Asp non ci comunica di dover prendere provvedimenti nella direzione della chiusura“.


In alto