Cronaca

Augusta, sbarco di 224 migranti al porto, arrestato ventiseienne egiziano

AUGUSTA – Nell’ambito delle indagini a seguito dello sbarco di 224 migranti avvenuto domenica scorsa al porto commerciale di Augusta, agenti della squadra mobile di Siracusa hanno arrestato un cittadino egiziano di 26 anni.

È emerso che il giovane immigrato irregolare era stato già espulso dal territorio nazionale.

I migranti di varie nazionalità (Egitto, Bangladesh, Siria e Pakistan) erano stati trasportati a bordo di unità navali della Capitaneria di porto fino alla banchina di Punta Cugno. Durante la notte tra domenica e lunedì, il successivo trasferimento in un centro attrezzato di Rosolini, al riparo dal maltempo.

(Foto di copertina: repertorio)


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2022 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Salvatore Pappalardo
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2022 La Gazzetta Augustana.it

In alto