Eventi

Augusta, scatti di Steve McCurry e Saro Di Bartolo in mostra a scuola

AUGUSTA – Una mostra permanente con gli scatti più celebri di Steve McCurry e di Saro Di Bartolo, donati dalla Besharat Arts Foundation di Atlanta (Georgia, Stati Uniti), sarà inaugurata questo venerdì mattina in una scuola cittadina. L’iniziativa è realizzata a cura dell’associazione di fotoamatori “Augusta photo freelance” (Apf), con il supporto del Comune di Augusta e dell’Istituto comprensivo “Domenico Costa”, a cui sono state destinate le opere.

Nel plesso centrale, in via Giuseppe Di Vittorio, verranno esposte opere della serie “Face of innocence” di Steve McCurry, il celebre fotografo americano che fa parte della prestigiosa agenzia francese “Magnum Photos”, e della serie “Beauty of nature” di Saro Di Bartolo, noto fotografo professionista originario di Riposto (Catania).

McCurry spazia con i suoi reportage tra più generi, dalla street photography alla fotografia di guerra e dalla fotografia urbana al ritratto, come la celebre “Ragazza afgana” (vedi foto di copertina), scelta per la copertina del National Geographic Magazine del giugno 1985 e divenuta immagine simbolo della guerra civile successiva all’invasione sovietica. Di Bartolo è considerato un cultore attento del particolare e nei suoi lavori si colgono la ricerca dell’inquadratura migliore e la cura di ogni dettaglio. I due fotografi sono entrambi rappresentati dalla “Besharat Art Gallery”, con sedi in Georgia e in Francia.

L’iniziativa locale rientra nell’ambito del progetto “Art in schools“, concepito dal mecenate americano Massoud Besharat, che ha donato alla Sicilia 600 capolavori della fotografia d’autore. Le foto sono stampate su grande formato sia negli Usa che nelle scuole italiane, e collocate in sedi scolastiche che rispettano le caratteristiche di spazio e luce richieste. Ad oggi sono state coinvolte 157 scuole e donate 12.152 stampe, al fine di coltivare condivisione emotiva ed empatia tra i bambini di tutte le età, in particolare tra gli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado a cui è rivolto il progetto.

All’inaugurazione parteciperanno, insieme al dirigente scolastico Michele Accolla e al presidente di Apf, Romolo Maddaleni, il sindaco Giuseppe Di Mare e l’assessore alle Politiche dell’istruzione Ombretta Tringali.


In alto