Cronaca

Augusta, sorpreso con un pesce spada nel bagagliaio alla nuova darsena: denunciato e multato

AUGUSTA – Un pescatore professionale è stato sorpreso stamani, da una pattuglia della Capitaneria di porto – Guardia costiera di Augusta, con un pesce spada all’interno del bagagliaio dell’auto, alla nuova darsena del porto Megarese.

I militari hanno richiesto l’intervento del servizio veterinario dell’Asp di Siracusa, ufficio di Augusta. Il pesce spada rinvenuto, risultato frutto accidentale di una battuta di pesca, si trovava in “cattivo stato”, infatti non è stato giudicato idoneo al consumo ed è stato pertanto sequestrato.

A carico del pescatore sono scattate una denuncia all’autorità giudiziaria per trasporto di pescato in cattivo stato di conservazione e una sanzione amministrativa di circa 1.000 euro, in quanto l’esemplare è stato sbarcato in una zona non consentita.


getfluence.com
In alto