Cronaca

Augusta, sospesa attività di ristorazione per “carenze igienico-sanitarie”

AUGUSTA – Provvedimento di sospensione temporanea per un’attività di ristorazione pubblica nel territorio comunale di Augusta, a seguito di un controllo del rispetto della normativa del settore alimentare da parte di carabinieri della stazione di Augusta e personale del Sian (Servizio igiene degli alimenti e della nutrizione) dell’Asp.

Secondo quanto comunicato dai carabinieri, nella pizzeria è stata rilevata la “mancanza dei requisiti generali e specifici in materia di igiene“.

In particolare, sono state rilevate nel locale, destinato a laboratorio di produzione alimenti, alcune carenze igienico-sanitarie, quali “pareti scrostate, con presenza di ragnatele e mattonelle con crepature, nonché pareti e soffitti completamente anneriti“.

(Foto di copertina: generica)


inserzioni inserzioni
In alto