Cronaca

Auto travolge pedone sulla Sp 1 nei pressi del carcere di Augusta, grave 61enne

AUGUSTA – È stato travolto ieri, sabato, nel tardo pomeriggio, sulla Strada provinciale 1 da un’autovettura Renault, mentre rientrava a piedi al carcere di Brucoli. Si tratta di P.F., 61enne catanese, detenuto presso la casa di reclusione in regime di semilibertà.

La dinamica dell’incidente è in corso di accertamento da parte dei carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Augusta. Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo stava percorrendo a piedi la strada che conduce all’istituto di pena, quando un settantenne augustano alla guida di una Renault, presumibilmente a causa delle scarse condizioni di luce subito dopo il tramonto, non ha visto il pedone che camminava sul ciglio della strada travolgendolo.

L’investitore si è fermato a prestare aiuto ed ha chiamato i soccorsi. La vittima, a seguito del violento impatto, ha riportato gravi lesioni, per le quali si è reso necessario il trasporto al Policlinico “Martino” di Messina, dove si trova attualmente ricoverato in prognosi riservata.

I carabinieri stanno effettuando gli opportuni accertamenti per stabilire se vi possano essere ulteriori cause del terribile incidente.


getfluence.com
In alto