Cronaca

Sbarco di migranti in spiaggia netina, soccorsi e accompagnati al Cpsa di Augusta

AUGUSTA – Alle ore 13,30 circa di ieri, agenti della Polizia di Stato in servizio al Commissariato di Noto sono intervenuti, su segnalazione della Capitaneria di porto di Siracusa, in località Calamosche, nel territorio netino, per lo sbarco di 61 immigrati irregolari.

Non si hanno al momento notizie né degli scafisti né del luogo di partenza. Tra gli sbarcati alla spiaggia di Calamosche, tra i resti archeologici di Eloro e l’oasi di Vendicari, risultano anche due minori, di origine pakistana.

I 61 immigrati, dopo essere stati soccorsi e rifocillati, sono stati accompagnati al Cpsa (Centro di primo soccorso e accoglienza) di Augusta, ubicato all’interno del porto commerciale di Punta Cugno.

(Foto in evidenza: repertorio)


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto