Sport

Automobilismo, due piloti della scuderia augustana nella top ten del 2° Slalom “Città di Caltagirone”

AUGUSTA – Si è corsa domenica la seconda edizione dello Slalom “Città di Caltagirone”, gara automobilistica organizzata sotto l’egida di Acisport e con il patrocinio del Comune calatino. Un tracciato di 2,5 km lungo la strada statale 385, in contrada Vignitta, precisamente dal km 53.500 al km 51, su cui hanno sfrecciato circa 90 vetture.

Due i piloti dell’Augusta Racing Motorsport a tentare la scalata della classifica, entrambi a bordo di auto con motorizzazione motociclistica.

Ottima prova dell’augustano Domenico Giangrande su Elia Avrio 1.400, che si è classificato al 6° posto assoluto e al 5° posto di categoria. Mentre il catanese Salvatore Dimauro su Radical SR4 1.400 ha firmato un tempo che gli ha consentito di piazzarsi al 9° posto assoluto e al 6° posto di categoria.

Purtroppo l’augustano Sebastiano Giardina, che è presidente della scuderia, ha subito un problema tecnico alla trasmissione della sua Formula Tatus 1.600 poco prima della partenza e ha dovuto rinunciare alla gara.

Il vicepresidente della scuderia augustana, Camillo Centamore ci ha riferito: “Un tracciato eccezionale e i nostri piloti avrebbero potuto anche fare di più se non avessero avuto alcuni inconvenienti. Faccio i complimenti ai ragazzi, perché stanno prendendo sempre più confidenza con le loro auto, nella speranza che alla prossima riusciranno ad avvicinarsi alla vetta della classifica assoluta“.


nuovaacropoli nuovaacropoli
In alto