Magazine

Borsa e investimenti, quali previsioni per i mercati finanziari nel post Covid?

Il buon momento per il settore dell’equity è caratterizzato da una certa incertezza riguardo all’emergenza sanitaria, in particolare agli effetti di medio termine delle varianti del Covid-19. Ovviamente rispetto al 2020 oggi disponiamo di importanti strumenti di contrasto del SARS-CoV-2, con numerosi vaccini efficaci e i nuovi farmaci sviluppati con tecnologia mRNA da Pfizer/BioNTech e Moderna.

Allo stesso tempo bisogna mantenere la massima prudenza per investire oggi, partendo dal money management e da una corretta gestione del rischio. Inoltre è necessario considerare alcuni macro trend, per cercare di capire quali potrebbero essere i prossimi sviluppi dell’economia e la direzione dei mercati finanziari. Secondo gli analisti di McKinsey, una delle tendenza più importanti è quella dell’innovazione, un processo accelerato dalla pandemia di Covid-19 e destinato a condizionare lo scenario macroeconomico per molto tempo.

Anche i comportamenti dei consumatori stanno cambiando, un evento che sta causando un impatto considerevole in molti settori, dal commercio online all’assistenza sanitaria. Naturalmente un trend da analizzare con attenzione è la green economy, con la necessità di velocizzare la transizione ecologica per contrastare i cambiamenti climatici. Inoltre bisogna tenere conto anche di tendenze significative come lo sviluppo del biotech, il boom delle criptovalute e i nuovi rapporti geopolitici tra i paesi più potenti come USA e Cina.

Come investire in borsa in modo efficace nel contesto attuale

Operare sui mercati finanziari nel contesto attuale non è semplice, infatti bisogna essere in grado di interpretare correttamente i cambiamenti in corso, adottando una strategia d’investimento sostenibile, flessibile e resiliente. Per proteggersi contro i rischi generici e specifici è importante rafforzare la formazione professionale, migliorando le proprie conoscenze e dedicando il giusto tempo all’informazione, allo studio delle principali tecniche finanziarie e all’analisi dei mercati.

Uno spunto interessante viene offerto dalla guida di Investimentifinanziari.net che spiega come si investe in borsa, una risorsa utile per comprendere come muoversi sui mercati in questo momento complesso in modo consapevole e prudente. Innanzitutto è necessario scegliere un intermediario regolamentato con il quale investire online, per usufruire di un servizio serio e affidabile attraverso cui accedere alla borsa, utilizzando una piattaforma elettronica moderna e user-friendly per gestire gli investimenti e l’attività di analisi finanziaria.

Dopodiché è indispensabile definire il tipo di approccio con il quale investire sui mercati finanziari, optando per una strategia di breve termine con il trading CFD, oppure per un metodo di medio e lungo termine tramite la compravendita di azioni e la creazione di un portafoglio diversificato. Nel primo caso si specula sull’andamento delle quotazioni dei titoli in borsa, aprendo e chiudendo le posizioni nella stessa giornata o nell’arco di alcuni giorni o settimane. Nel secondo caso si punta sulla valutazione delle azioni nel tempo, con la possibilità di incassare anche eventuali dividendi.

Per fare pratica nella borsa in modo sicuro è possibile utilizzare un conto demo, uno strumento messo a disposizione dai migliori broker di trading online, per operare sul mercato con soldi virtuali e migliorare gradualmente le proprie competenze prima di investire con soldi veri. Inoltre è essenziale seguire un percorso di formazione professionale, studiando con il materiale proposto dall’intermediario, risorse gratuite disponibili online, corsi che spiegano come investire in borsa e libri sull’educazione finanziaria.

Come gestire al meglio gli investimenti in borsa

Nonostante il mercato dell’equity offra numerose opportunità d’investimento in questo momento è fondamentale operare in modo graduale e cauto, adottando un approccio prudente per essere in grado di investire con un’adeguata consapevolezza e la massima sostenibilità nel lungo periodo. Un aspetto cruciale è l’apprendimento delle strategie di money management, per imparare come gestire il capitale in modo efficace in base ai propri obiettivi, al profilo di rischio e ai risultati che si vogliono ottenere.

Per investire in borsa bisogna anche conoscere le principali tecniche di risk management, per controllare il rischio in maniera ottimale realizzando le scelte giuste e valutando correttamente il rapporto rischi/benefici di ogni operazione. Un fattore da non trascurare è la gestione degli aspetti psicologici, infatti senza un controllo impeccabile delle emozioni si possono prendere decisioni errate, compromettendo la solidità del capitale e penalizzando le performance d’investimento.

Per essere capaci di operare in borsa in modo professionale è necessario apprendere almeno le basi dell’analisi tecnica e fondamentale, allo scopo di utilizzare al meglio gli strumenti per lo studio dei grafici e la valutazione dei fattori macroeconomici più rilevanti. In più bisogna sapere come disegnare una strategia operativa efficiente, con la quale investire sui mercati minimizzando il rischio e massimizzando le potenzialità degli investimenti effettuati.


In alto