Sport

Calcio a 5 femminile, Laura Li Noce al rientro dopo l’exploit con la nazionale U17: “Emozioni incredibili”

AUGUSTA – Tre gare da protagonista. Il pivot del Pro Megara Laura Li Noce chiude con un bilancio straordinario la partecipazione al “torneo di sviluppo” Uefa, concluso domenica 25 giugno, in forza alla nazionale Under 17 di calcio a 5 femminile. Li Noce è stata una presenza costante in tutte e tre le formazioni scese in campo, sfoderando prestazioni convincenti e attente, esaltate dal gol realizzato nella gara d’esordio contro il Kazakistan.

L’Italia si è aggiudicata la competizione centrando tre vittorie meritate, le prime delle breve storia della nazionale Under 17 guidata dal ct Menichelli. A Campobasso le azzurrine hanno superato il Kazakistan (5-1), la Romania (5-3) e la Russia (4-3), aggiudicandosi il torneo.

L’atleta siracusana, al rientro dopo l’esperienza azzurra, riferisce: “Sono stata molto emozionata di ricevere la convocazione e partecipare al torneo. Le emozioni che ho provato sono incredibili. I momenti che porterò sempre con me sono certamente: cantare l’inno d’Italia da atleta della nazionale, il gol all’esordio e la vittoria contro la Russia. Mi piacerebbe rivivere queste emozioni e indossare nuovamente la maglia azzurra”. “In pochi giorni – conclude Li Noce – si è formato un gruppo assai unito che si è rivelato la nostra arma vincente”.

Si complimenta con l’azzurrina il presidente del sodalizio augustano Mario Rapisarda: “Siamo molto contenti per la convocazione e, ancor di più, per le prestazioni di Laura Li Noce. Eravamo certi che si sarebbe messa in evidenza. Le sue prestazione in maglia azzurra confermano quando visto durante la stagione: è una atleta che ha tutte le carte in regola per giocare ad altissimi livelli”.


nuovaacropoli nuovaacropoli
In alto