News

Disservizio idrico nell’Isola. Il sindaco: “Danni a impianti del pozzo causati dal maltempo”

AUGUSTA – Nuovo disservizio idrico nell’Isola, per cui i residenti vengono invitati dal sindaco Cettina Di Pietro a utilizzare le riserve “con parsimonia“, anche se il problema dovrebbe essere risolto, “salvo imprevisti“, “nella serata di oggi“, dagli operai dell’impresa aggiudicataria dell’appalto per la manutenzione della rete idrica comunale.

Secondo quanto reso noto a mezzo social dal primo cittadino, la causa del disservizio sarebbe legata al violento temporale che ha imperversato sulla città durante la notte. “A causa del maltempo, gli impianti del pozzo dei giardini pubblici hanno subito danni“, afferma.

Nella notte, si sono riversati sul territorio di Augusta oltre 40 mm di precipitazioni piovose, stando alle rilevazioni del Sias (Servizio informativo agrometeorologico siciliano), a fronte, per avere un termine di paragone, degli appena 5,6 mm cumulati ieri mattina che hanno causato i soliti disagi, seppur limitati a qualche ora, all’ingresso della città (vedi articolo) e in altre sedi stradali sempre soggette a tali criticità (via delle Saline su tutte, attualmente transennata).

Il pozzo comunale ai giardini pubblici è l’unico che serve l’Isola e lo scorso maggio aveva cessato di funzionare, prima del completamento dei successivi interventi di ripristino, per circa cinque giorni, generando proteste dei cittadini e perfino un esposto ai carabinieri.

(Foto in evidenza: repertorio)


nuovaacropoli nuovaacropoli
In alto