Cronaca

Fuori servizio Versalis, miasmi nell’aria. Melillesi invitati a restare chiusi in casa per ore

AUGUSTA – Registrato un fuori servizio intorno alle 10 di oggi ad un impianto in avvio all’interno degli stabilimenti di Versalis, l’azienda chimica del gruppo Eni, nella zona industriale di Priolo.

Il Comune di Melilli, a seguito delle numerose segnalazioni da parte dei cittadini che hanno lamentato la presenza di miasmi, attraverso la pagina social ufficiale ha consigliato alla popolazione, “in via precauzionale e sino a quando il vento non disperderà quanto presente nell’aria” a “rimanere nelle abitazioni con porte e finestre chiuse”.

Le cause del fuori servizio sono state individuate dal personale tecnico dell’azienda, a quanto pare “una perdita di idrocarburi miscelata a del vapore“, con i tecnici a precisare come la percentuale di sostanze immesse nell’atmosfera e fuoriuscita sia stata minima.

La presenza di sostanze è rimasta comunque a ridosso della zona industriale e dei centri abitati per l’assenza di vento, con la conseguenza del persistere dei miasmi, presumibilmente fino alle 14 circa. Orario dopo il quale il Comune di Melilli ha diramato una nuova comunicazione social: “Viste le mutate condizioni meteorologiche con il rinforzo del vento, che ha diradato la cappa formatasi, eliminando i disagi olfattivi, si comunica ai cittadini, ancora chiusi in casa, di potere uscire e riprendere le regolari attività!“.

(Foto in evidenza: repertorio)


In alto