News

I commercianti di Brucoli reclamano attenzione, l’Amministrazione risponde

AUGUSTA – Il borgo marinaro di Brucoli è tornato a crescere per presenze nella stagione estiva, e non solo, con un trend positivo che da qualche anno ha indotto ottimismo nel settore turistico e in particolare tra le attività del luogo.

Ecco perché le notizie apprese il mese scorso hanno destabilizzato e senz’altro preoccupato i commercianti della frazione turistica, che in ordine sparso avevano esposto le esigenze concrete di Brucoli, ben prima della stagione calda ormai entrata nel vivo.

Ma la chiusura del passaggio a livello prevista fino al 4 settembre, uno dei principali accessi stradali a Brucoli, per i lavori di ammodernamento operati da Rfi sulla tratta ferroviaria Siracusa-Catania, non era certamente una questione prevista, avendone ricevuto notizia solo a metà giugno.

La chiusura e la relativa segnaletica inadeguata starebbero danneggiando tutti i commercianti di Brucoli: da un lato le attività commerciali diurne, dal momento che parte dell’utenza tradizionale delle contrade del territorio nord di Augusta pare preferisca proseguire verso la Borgata; dall’altro le attività della movida serale, considerato che è rimasta la sola Strada provinciale 107 per accedere al borgo, proprio nei mesi ad elevata frequentazione.

inserzioni

A ciò si aggiunge l’assenza di un parcheggio, a cui si è ovviato lo scorso anno con la concessione d’uso stagionale al Comune di un terreno di proprietà dell’Enel a partire dal 15 luglio, troppo tardi secondo i titolari della attività serali.

Tra le richieste dei commercianti, che potrebbero formare un comitato spontaneo, c’è innanzitutto il potenziamento della segnaletica inerente al percorso alternativo al passaggio a livello, offrendosi di provvedere anche a spese proprie. Contestualmente, il posizionamento di barriere jersey sul percorso di uscita dal borgo marinaro, ampiamente prima del passaggio a livello interdetto.

Inoltre manifestano l’esigenza di anticipare l’apertura del summenzionato parcheggio, onde evitare ulteriori perdite economiche dovute alla carenza di posti auto registrata nei fine settimana. I commercianti non sembrano avere la necessità dell’isola pedonale, ad eccezione dei giorni della festa patronale, anche se si ammette che potrebbe risultare gradita nella seconda fascia serale dei weekend, solo dopo l’apertura dell’auspicato parcheggio si intende.

L’Amministrazione ha già promesso delle risposte, a seguito di incontri informali avvenuti la scorsa settimana, ma il tempo corre, insieme alla stagione estiva. Il sindaco Cettina Di Pietro ci informa che, per quanto concerne l’interdizione del passaggio a livello, sono stati contattati i responsabili di Rfi venerdì pomeriggio, facendo pressing per ottenere un cronoprogramma dei lavori certo. Mentre l’assessore Danilo Pulvirenti ha aggiunto che il Comune proverà a richiedere una concentrazione dei lavori nel tratto di strada ferrata interessato per un’auspicata anticipazione della riapertura rispetto alla data prevista.

In merito ai ritardi sull’apertura del parcheggio, il Sindaco conferma di averne richiesto all’Enel la concessione d’uso a partire dal 15 luglio, come lo scorso anno, anche perché sul terreno in oggetto il Comune attende un parere paesaggistico dalla Soprintendenza di Siracusa, interessata in questi giorni da un cambio al vertice. Il primo cittadino assicura che, al momento della ricezione del probabile parere positivo, si prodigherà per l’immediata apertura.

È l’assessore Pulvirenti, sul fronte del potenziamento della segnaletica per il percorso alternativo al passaggio a livello, a spiegare che una più adeguata cartellonistica sarebbe in stampa in questi giorni e che dovrebbe essere apposta tra martedì e mercoledì prossimi.

Infine, il Sindaco si dice pronta a venire incontro a richieste preventivamente concordate dai commercianti sull’isola pedonale, avendo, grazie all’ultima proroga dei contratti dei lavoratori precari in forza al Comune, reintegrato il monte ore al tetto del 2013, con la Polizia municipale in pieno organico pronta a fornire il miglior servizio possibile ai cittadini di Brucoli.

 


inserzioni inserzioni
In alto