pubblicità elettorale
Eventi

Riuscito concerto della “Petite music band”, progetto voluto da “Hyblea music” e carcere di Augusta

AUGUSTA – Nell’ambito di una sinergia ormai consolidata tra l’associazione culturale musicale “Hyblea music” e la Casa di reclusione di Augusta, diretta da Antonio Gelardi, il concerto di fine anno del corso di musica rivolto ai detenuti è stato quest’anno dedicato a Marco Pannella e al detenuto Sebastiano D’Emanuele, corsista della prima ora.

Nel corso della serata di mercoledì 29 giugno, presentata da Mauro Italia, sono stati eseguiti i brani più celebri della canzone italiana e dei classici napoletani. I ragazzi della “Petite music band” hanno cantato con la passione che li ha contraddistinti nel corso dell’anno, coinvolgendo il numeroso pubblico presente.

Quest’anno l’associazione si è avvalsa della collaborazione di artisti augustani, al sax alto è chitarra il giovane musicista Carmelo Tringali, al basso elettrico Demetrio Morello, al flauto traverso e chitarra la professoressa Pamela Patania. Preziosa è stata la collaborazione del maestro Michele Netti, che ha accompagnato al pianoforte la “Petite music band” diretta nell’esecuzione dei primi brani dal soprano Francesca Ussia. Il concerto è proseguito con l’accompagnamento al pianoforte del professore Salvatore Passanisi.

La serata si è conclusa con i ringraziamenti alla direzione dell’istituto di pena e a tutto il personale dell’area educativa e della Polizia penitenziaria, che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento. Motivi di vanto per i promotori le oltre duecento persone accorse, tra cui i familiari dei detenuti partecipanti al corso, con numerosi bambini al seguito, la proiezione di foto e l’ascolto di contributi audio inerenti alle fasi di registrazione del cd degli allievi della “Petite music band”, grazie alla Loudness, che ha allestito una sala di incisione all’interno del teatro della Casa di reclusione.


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto