pubblicità elettorale
Archivio

La scommessa generazionale della Virtus Basket Augusta

virtus-basket-lungomare-2AUGUSTA – La storica società del basket augustano, la Virtus presieduta da Josè Motta, da circa due anni pone le basi per il rilancio di questo sport in Città, puntando tutto sulle nuove generazioni. Si è conclusa ieri sera la seconda settimana di preparazione atletica per oltre venti giovanissimi, tra ragazzi e ragazze, che parteciperanno nella stagione agonistica 2015/2016 ai campionati federali, rispettivamente under 14 maschile e under 13 femminile.

Hanno percorso più volte il lungomare Rossini – Granatello di corsa, seguiti a vista dagli attenti allenatori, Gigi Valora per il settore maschile e Gianni Catanzaro per il settore femminile, coadiuvati da Stefania Perrone. Utilizzano tutti gli spazi disponibili, come il lungomare, anche adattandosi, per costruire per il basket cittadino una seconda chance, ricercata ad oltre un decennio dai tempi d’oro della stessa Virtus.

Perché le strutture sono poche e in alcune occasioni inadeguate. L’unico campo da basket accessibile è quello del Sacro Cuore, che però è all’aperto e quindi impraticabile per le specificità di questo sport nelle giornate invernali di pioggia. Per la preparazione atletica, la Virtus deve chiedere periodicamente ospitalità alla palestra della Marina Militare, che generosamente la mette a disposizione, e attende il nulla osta da parte del Dirigente scolastico dell’Istituto d’istruzione “Arangio Ruiz” per l’utilizzo della palestra del plesso.

Nonostante le difficoltà legate al reperimento dei locali, la partecipazione dei ragazzi e delle relative famiglie che li supportano è molto nutrita. Curiosa, in uno sport percepito dai più come prettamente maschile, è la preponderanza di giovani cestiste, che sembrano più coinvolte dei coetanei di sesso maschile. Come conferma l’allenatore Catanzaro, “spinte inizialmente da una passione nutrita in famiglia, rivelano poi una maggiore concentrazione e determinazione nell’attività agonistica“.

La Virtus attenderà la fine del mese per apprendere dalla Federbasket regionale il numero di società iscritte al campionato e poter fare crescere, soprattutto attraverso il prossimo calendario di gare ufficiali, questa nuova generazione di cestisti augustani.

Diletta Casole


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto