Sport

Maratone di Roma e Milano, l’Atletica Augusta al via ad entrambe: i tempi dei podisti neroverdi

AUGUSTA – Alla maratona di Roma, la più prestigiosa d’Italia con 16 mila partecipanti di 131 nazioni, svolta domenica 2 aprile, i podisti augustani hanno ben figurato. Tre mesi di preparazione, fatti di allenamenti estenuanti e intensi e di gare propedeutiche, hanno valso grandi prestazioni per gli atleti neroverdi.

Nella competizione dominata dagli etiopi, primo degli augustani al traguardo è stato il veterano Casalaina Carmelo, alla sua ventesima maratona, che chiude con l’ottimo tempo di 3h10’24” e il 658° posto assoluto; dopo di lui Russo Angelo, che alla sua prima maratona ha fatto fermare il cronometro su 3h27’51”.

Grande prova per Scali Domenico, classe 1959, anch’egli alla sua prima maratona, con il tempo strepitoso di 3h29’16”, quasi lo stesso tempo di Accettullo Pasquale che con 3h29’22” abbassa il suo personale di circa 20 minuti. Poi, Ballotta Domenico, anche per lui un ottimo riscontro cronometrico (3h32’52”) che gli permette di abbassare il suo personale di circa 30 minuti, Greco Roberto, sfortunato in gara per problemi fisici ma contento all’arrivo per il personale raggiunto 3h41’39”. Ancora, in ordine di arrivo, Argentino Roberto, nuovo acquisto per l’Atletica Augusta, alla prima maratona, che chiude la sua performance in 3h56’13”. Pregnolato Nicola ferma il cronometro su 4h00’18”, mentre sono stati accomunati dallo stesso tempo Maiolino Antonio e Vitali Giuseppe, al debutto in una maratona, che chiudono in 4h04’10”. Infine Caramagno Domenico, anche lui alla sua prima maratona, soddisfatto per il tempo di 4h10’.

inserzioni

L’Atletica Augusta non era rappresentata solo nella capitale. Infatti alla maratona di Milano, organizzata nella stessa giornata, si è presentato al via Di Raimondo Antonio, che con il tempo di 3h54’54″ ha portato i colori neroverdi anche nel capoluogo lombardo.


archeoclubmegarahyblaea
In alto