Sport

Nuoto paralimpico, l’Asd Il Faro di Augusta si conferma campione regionale. È il terzo titolo siciliano

AUGUSTA – L’Asd Il Faro onlus di Augusta conquista per la terza volta il titolo di campione regionale a squadre di nuoto paralimpico, vincendo la decima edizione della kermesse sportiva la cui tappa finale si è disputata domenica scorsa alla piscina comunale di Enna. La società megarese ha conquistato 30 punti nelle varie specialità. Anche il presidente-atleta Giovanni Spadaro è stato tra i protagonisti del successo: è infatti sceso in vasca personalmente sia nella specialità dorso, che nello stile libero e nella staffetta.

I punti conquistati ad Enna sono stati determinanti, aggiunti ai precedenti conquistati nelle altre tappe, infatti, hanno permesso ai megaresi di mantenere saldamente la prima posizione con 139 punti. Seconda si è invece classificata l’Asd All Sporting di Catania con 123 punti, seguita da Il Sottomarino di Caltanissetta con 77.

Si tratta della terza vittoria consecutiva del campionato regionale di nuoto per Il Faro, che non ha deluso le aspettative della vigilia. “Sono molto soddisfatto della vittoria che ha premiato l’impegno costante degli atleti che sono sempre stati molto motivati e che ringrazio molto – ha commentato Spadaro Si è creato, inoltre uno spirito di squadra molto forte e vincente anche grazie alle allenatrici Francesca Zito e Giovanna Capuano che ci seguono sempre”.

A gareggiare nella quarta ed ultima tappa, sono stati gli atleti: Domenico Scardace, Annalisa D’Angelo, Vito De Siato, Rosa Maria Schinocca, Danny Sortino, Alessandro Noè e Giuseppe D’Antonio. L’Asd Il Faro, dopo aver chiuso nel modo migliore la stagione agonistica 2019, guarda già ai prossimi appuntamenti del 2020 che vedrà la società megarese impegnata nei campionati regionali e nazionali di nuoto paralimpico.

inserzioni

Sebastiano Salemi


scuolaopenday
In alto