pubblicità elettorale
News

Porto di Augusta, attracca nave portacontainer: non una novità ma un nuovo inizio

AUGUSTA – Con l’approdo, questo sabato mattina poco dopo le 7, della nave portacontainer “Michigan” della “Msc Sicilia” inizia la nuova era del porto commerciale di Augusta, a seguito della decisione dell’Autorità di sistema portuale (Adsp) del mare di Sicilia orientale, presieduta da Francesco Di Sarcina, di trasferire il traffico contenitori da Catania allo scalo megarese.

La nave portacontainer, battente bandiera maltese, con una stazza lorda di 15mila tonnellate e 166 metri di lunghezza, proviene dal porto di Gioia Tauro e ripartirà questo sabato sera alla volta del porto di Bari.

L’attracco al porto commerciale di Augusta è avvenuto alla banchina 7, recentemente affidata in concessione venticinquennale alla “EST srl (acronimo che sta per “Europea Servizi Terminalistici”) insieme all’accosto 8 e all’area estesa 86mila metri quadri dove viene allestito negli ultimi anni il nuovo terminal contenitori.

Come ci fa sapere “Port Informer Augusta”, il totale container da movimentare (tra sbarco e imbarco) oggi è pari a 374 Teus, con 457 Teus in transito (1 Teu corrisponde a un container di 6,10 metri). Secondo le previsioni dell’Adsp del mare di Sicilia orientale, nel 2024 il porto commerciale di Augusta dovrebbe gestire un traffico di 50mila Teus, più del doppio negli anni a seguire.

In senso assoluto, l’approdo di una nave portacontainer allo scalo di Punta Cugno non rappresenta di certo una novità e neppure l’utilizzo dei preesistenti accosti 7 e 8, a servizio del nuovo terminal contenitori.

Sempre secondo “Port Informer Augusta”, con riferimento all’ultimo quarto di secolo, il porto commerciale ha registrato 15 approdi totali nel biennio 2000-2001, da parte della compagnia britannica “X-Press Container Line” seguita dall’agenzia marittima “Megara Shipping”, che operava anche nello scalo etneo.

Negli anni successivi e fino al 2016, si annoverano altri 20 approdi circa, con diverse compagnie, prevalentemente in cosiddetti “viaggi spot”, cioè di prova.


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto