Sport

Promozione, arriva il primo successo del Megara, in una gara con 4 rossi

AUGUSTA – Si è dovuta attendere la quarta giornata per festeggiare la prima vittoria in campionato del Megara, in una Promozione che si sapeva subito in salita per i neroverdi, ottenendo tre punti importanti al “Megarello” contro l’Adrano.

La partita di sabato pomeriggio è stata diretta da Baglieri, della sezione di Ragusa, che ha avuto molto lavoro per gestire una gara nervosa, inducendolo a sventolare un numero incredibile di cartellini. I padroni di casa guidati da mister Migneco si presentano con il solito 4-3-1-2, con l’esordio stagionale del giovane Pasqua e dal primo minuto del nuovo acquisto Miraglia.

Il Megara parte con il piglio giusto, con la consapevolezza che i tre punti sono necessari, e al 10’ è il bomber Di Mauro a sbloccare la partita su calcio di rigore, apparso netto per il fallo di mano in area di Spitaleri. I neroverdi continuano a fare la partita senza rischiare nulla, con un Carpinteri in grande condizione ed un centrocampo ben presente in partita, ed al 44’ Miraglia è lesto a ribattere in rete una breve respinta del portiere avversario. Tra le proteste degli avversari per un presunto fallo nell’azione, viene espulso Spitaleri.

Dagli spogliatoi esce un Megara trasformato, in peggio. La squadra traballa e cala fisicamente, subisce il gol dell’Adrano con Virgillitto, e non bastano altre tre espulsioni tra gli ospiti (Torcivia, Tomaselli, Pesce) a far passare un pomeriggio tranquillo a mister Migneco. L’allenatore megarese deve attendere fino al minuto 85 per il sigillo definitivo del 3 a 1, ancora su rigore, realizzato dal solito Di Mauro.

A fine partita mister Ciccio Migneco ha commentato: “Oggi era importante conquistare la vittoria, sono felice che siano arrivati questi tre punti. Il primo tempo mi ha soddisfatto, la squadra ha giocato come piace a me, corta, aggressiva con grande spinta offensiva. Della ripresa ne parleremo martedì, ma è chiaro che i secondi 45 minuti non mi lasciano sereno, dobbiamo crescere anche in questo, con il lavoro lo faremo“.

Domenica prossima è prevista la quinta gara di campionato ed il Megara giocherà a Caltagirone contro il Kennedy, occasione in cui potrebbe tornare a disposizione il forte centrocampista Santo Tringali.

(Foto in evidenza: repertorio)


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto