Blog

Ricchezza e povertà / Apparenza

RICCHEZZA E POVERTÀ di Elisabetta Ternullo

Ricchezza fingeva noncurante

Povertà restava non curata

Ricchezza ostentava splendore

Povertà arrabattava miseria su carenza

Ricchezza bofonchiava lamento

su tacchi pungenti di vanità

Povertà trascinava umiltà

su scarpe arrangiate

di plastica consunta

e, Bellezza, sapete,

stava a guardare

tra seta e sete

[tra sfarzo e stento]

il grande inganno

dell’apparenza

oltre l’essenza.

APPARENZA di Marcella Di Grande

L’apparenza è l’unico modo che abbiamo per esprimere un pieno, un vuoto, uno stato d’animo. Sull’apparenza si spalma un pensiero, una certezza, una credenza che di fronte agli occhi dell’altro diventa giudizio ricco di incomprensioni e povero di verità.

L’apparenza è l’unica parte visibile di un mondo sconosciuto, persino a noi stessi, che non diventa quasi mai cosciente se non attraverso i gesti, le parole e gli occhi di chi sa guardare.

(Foto in evidenza: Rina Spinali)

Il Blog di poesia e prosa Le Ali di Icaro a cura di Elisabetta Ternullo e Marcella Di Grande per La Gazzetta Augustana.it


In alto