Hobby & Hi-Tech

Segui l’onda con la giusta tavola da surf: come scegliere la migliore

Se hai la passione per il surf e vorresti trascorrere tutta la tua vita a inseguire romanticamente l’onda perfetta, allora non ti perdere questa guida. Ecco come trovare la migliore tavola da surf, quali requisiti deve avere e come capire se è fatta a posta per te.

Quindi sei finalmente pronto a investire nella tua tavola da surf, ma non sai quale scegliere di preciso. Esistono infatti tante tavole, distinte per dimensioni e forme, quante sono i gusti di pizza nel locale sotto casa tua.

Allora come puoi scegliere la migliore tavola da surf per te? Bene, questa è la guida definitiva alla scelta di una tavola da surf adatta alle tue esigenze. Ma se vuoi trovare anche quella più conveniente in termini di prezzo dài uno sguardo al comparatore dei prodotti più venduti.

Questo portale è uno dei punti di riferimento più importanti per chi vuole avere sul web a portata di mano un comparatore di prezzi molto ricco, molto preciso e che contiene tantissimi prodotti.

inserzioni

Tutti i prodotti sono divisi in settori: in questo modo nessuno si potrà confondere e anche chi non è molto pratico con il web e Internet non avrà difficoltà a trovare i consigli che cerca.

Quindi chi entrerà in questo sito non troverà i prodotti e non li potrà comprare direttamente ma potrà leggere tanti articoli utili a scoprire qualcosa in più su quello potrà comprare e inoltre potrà soprattutto leggere le opinioni degli utenti, che hanno già beneficiato di questo portale e hanno avuto ottimi risultati.

Ora andremo a vedere nei prossimi paragrafi come scegliere una tavola da surf senza sbagliare.

  • Cose da considerare quando si sceglie una tavola da surf

Il primo passo per avere successo nel surf è fare un po’ di introspezione ed essere onesto con te stesso su cosa e come cavalcherai per ottenere il massimo dalla tua nuova fiamma. Continua a leggere e ti aiuteremo a scegliere la tavola dei tuoi sogni.

Prima di raderti la testa e andare a comprare il pro model di Kelly Slater, dovrai pensare se stai surfando come fa il GOAT. Il surfista fa la tavola, non il contrario e scegliere la tavola sbagliata per te può rendere la tua giornata in acqua molto meno divertente di quanto potresti aspettarti. Ecco alcune cose da considerare.

1. Dimensione e tipo d’onda

Il tipo di onda che cavalchi regolarmente ha molto a che fare con la tavola che dovresti acquistare. Assicurati di capire in che tipo di condizioni ti troverai. Se stai solo cercando un mezzo qualsiasi per passare il tempo in estate e farti bello (o bella) con gli amici e le amiche, allora non vale neppure la pena andare a guardare quelle più professionali che richiedono una più esperta conoscenza dello sport.

2. Livello di abilità

Il design della tavola è generalmente l’arte dei compromessi. Ad esempio, le forme spesso scambiano la stabilità con la manovrabilità, quindi è importante trovare il giusto equilibrio.

3. Fitness

Il surf è probabilmente uno degli sport all’aria aperta più fisici a cui puoi partecipare e il design della tavola può aiutare o ostacolare a seconda che il tuo fisico assomigli o meno a quello di Braccio di Ferro oppure a quello di Olivia. In generale, tavole più lunghe e voluminose sono più facili da pagaiare.

  • Come scegliere la tavola da surf della misura giusta

Ci sono due cose principali da considerare quando si determina la giusta dimensione della tavola da surf: stile e volume. Innanzitutto il tipo di navigazione che stai cercando di fare. Anche a seconda di questo e della velocità alla quale vuoi andare dovrai fare una netta distinzione tra shortboard e longboard, a seconda delle tue preferenze. Non sei sicuro di quale forma o stile si adatti a te? Non c’è problema, fatti consigliare da un esperto.

Una volta deciso se il longboard o lo shortboard sono più il tuo stile, dovrai passare allo step successivo e quindi scegliere il volume corretto in litri. La maggior parte delle forme della tavola sono disponibili in diverse lunghezze per adattarsi a riders di diverse abilità e peso corporeo, pur mantenendo le caratteristiche di corsa di quella forma.


archeoclubmegarahyblaea
In alto