Sport

Serie B, nona vittoria consecutiva del Maritime Augusta, Cefalù insegue

AUGUSTA – Il Maritime vince l’ostica trasferta a Regalbuto, per la nona vittoria consecutiva, centrando un successo su un campo sempre difficile ed iniziando nel migliore dei modi il 2017. La vittoria porta la firme di Spampinato e Lemine (doppiette per entrambi), Eric ed Everton; nel computo delle segnature va considerata anche l’autorete di Vitale.

Il tecnico degli augustani Miki ha dovuto fare a meno dello squalificato Zanchetta e degli infortunati Duda Dalcin e Follador (pur in panchina, non è sceso in campo). Sblocca il risultato dopo 1’38” Eric, che spedisce la palla all’incrocio, valorizzando al meglio la sfera recuperata da Spampinato. Poco dopo tocca a Everton mandare in porta Lemine che da distanza ravvicinata raddoppia (0-2). Il Regalbuto resta in partita, mette da canto la soluzione del portiere di movimento e accorcia con un traversone di Nimo Cobo, concretizzato in rete da Vitale (1-2). Il portiere di casa, impeccabile su alcune iniziative biancoblù, nulla può sulla conclusione di Spampinato che griffa il tris del Maritime. I padroni di casa si fanno vivi con Campagna, ma Dal Cin sventa il pericolo con tempestiva uscita. Il Maritime, di contro, insiste e trova il poker, che scaturisce da un preciso traversone di Chalo, che Vitale, nel tentativo di anticipare Lemine, devia nella sua porta (1-4).

Ad inizio ripresa, il Maritime mette al sicuro il risultato con un delizioso tocco sotto porta di Spampinato (su precisa verticalizzazione di Lemine) che sigla l’1-5. Il Regalbuto non demorde e crea un paio di pericoli (Dal Cin si immola su Torres), ma l’espulsione di Campagna al 9′, doppio giallo per fallo su Braga, dà il là al gran gol di Lemine (palla infilata nell’incrocio opposto) che concretizza la temporanea superiorità numerica biancoblù (6-1). Nel finale il Maritime fa sette, con il destro di Everton, per il definitivo 1-7.

Insomma, Lemine e Spampinato in evidenza, in una 14ª giornata che poteva riservare insidie ma che sancisce la corsa a due per la vittoria del girone di Serie B tra Maritime Augusta, a quota 37 punti, e Real Cefalù, che ha vinto ancora e insegue a 34.


inserzioni inserzioni
In alto