Sport

Serie C femminile, la Pallavolo Augusta conquista uno storico terzo posto

AUGUSTA – La Pallavolo Augusta, nella penultima gara di campionato disputata in casa domenica pomeriggio, supera in tre soli set anche il San Giuseppe Adrano e conquista con una giornata d’anticipo uno storico e non preventivato terzo posto nel girone C della Serie C femminile. Netto successo per le augustane, che hanno centrato l’en plein nel girone di ritorno vincendo tutti i confronti casalinghi, perdendo solo i due confronti esterni sul campo delle due formazioni che guidano la classifica, crescendo partita dopo partita, centrando anche la semifinale di Coppa Sicilia e dimostrando di meritare il supporto e l’entusiasmo degli appassionati di volley augustani.

Contro un Adrano arrivato al Pala Brucoli con l’esigenza di far punti preziosi per la corsa salvezza, la Pallavolo Augusta, con Miceli e Sirone non a disposizione, è scesa in campo con Carmeci in palleggio e Calleri opposta, Vescovo e Canneddu schiacciatrici, Marino e Vinciguerra centrali con Marano libero. Primo set tutto di marca augustana con battuta efficace, ricezione e difesa ben registrate da Marano, attacco ben innescato da Carmeci con Vescovo e Calleri pronte a finalizzare in rigiocata, fino al 25-10.

Nel secondo set reazione d’orgoglio delle ospiti che si portano in vantaggio, ma le augustane guidate dalla capitana Giuffrida subentrata ad inizio parziale e da una Vinciguerra scatenata in attacco rimontano portando a casa il parziale per 25-19. Nella terza frazione di gioco l’Adrano prova a sovvertire l’esito del confronto, ma Marino va a segno con continuità dal centro e nel finale Canneddu mette a segno gli attacchi decisivi che chiudono il confronto per 25-23, consegnando il terzo posto definitivo alle ragazze augustane con una giornata d’anticipo a coronamento di una stagione straordinaria.

Un terzo posto non preventivato ad inizio stagione, un traguardo storico per la formazione augustana che è cresciuta nel corso di tutto il campionato. Il coach Salvatore Gennuso si è così espresso: “Bisogna rendere merito a tutte le componenti che hanno reso possibile questo risultato, a partire dalla società che ha allestito un organico di qualità e ha consentito a questo gruppo di lavorare con la giusta serenità“.

inserzioni

Tutte le ragazze hanno lavorato con grande impegno – ha proseguito Gennuso –, migliorando sia individualmente che come collettivo, formando un gruppo straordinariamente unito che ha saputo prendersi grandissime soddisfazioni, con il fondamentale supporto di Mirko Peluso che ha dato maggior qualità allo staff tecnico. Una stagione straordinaria da tutti i punti di vista, soprattutto senza dimenticarsi da dove veniva questa squadra, con la salvezza meritata in extremis della scorsa stagione e con questo storico terzo posto da consegnare a tutti i tifosi e gli appassionati che hanno sostenuto con entusiasmo la squadra per tutto il campionato”.

Purtroppo il terzo posto non consentirà comunque l’accesso ai play-off a cui saranno qualificate solo le prime due formazioni dei tre gironi della serie C e le migliori due terze, ma la Pallavolo Augusta tornerà in campo per l’ultima partita della stagione sabato 29 aprile alle ore 18 in casa dell’Ardens Comiso, quarto in classifica.

Ecco il tabellino individuale della Pallavolo Augusta: Carmeci 2, Vescovo 10, Canneddu 4, Giuffrida (K) 2, Ranno G., Marino 9, Vinciguerra 17, Marano (L1), Scarnato (L2), Calleri 7.


inserzioni inserzioni
In alto