Sport

Serie C femminile, le augustane del volley calano il tris

AUGUSTA – Si trattava di una trasferta ostica in casa della Pgs Juvenilia, al Pala Clan di S. Giovanni La Punta, ma le ragazze della Pallavolo Augusta hanno superato brillantemente l’esame, fornendo un’ottima prestazione di squadra e siglando la terza vittoria consecutiva. Il successo sulle catanesi, vera rivelazione di inizio del campionato che prima del confronto avevano gli stessi punti in classifica, ha permesso alla compagine augustana di agganciare il provvisorio secondo posto del girone di Serie C insieme all’Agriacono e al San Cafe’ Teams Catania, che però giocherà questa domenica pomeriggio.

La Pallavolo Augusta è scesa in campo con Carmeci in palleggio e Calleri opposta, Miceli e Canneddu schiacciatrici, Marino e Vinciguerra centrali con Marano libero. Buono l’impatto sulla gara grazie ad una battuta efficace e ad una buona organizzazione muro-difesa che ha permesso alla palleggiatrice di attivare in rigiocata tutti gli sbocchi offensivi con Calleri e Canneddu in grande evidenza fino al 21-25 per le ospiti.

Il secondo parziale comincia con lo stesso trend positivo per le augustane, trascinate dalla giovanissima Miceli a segno con continuità in attacco, ma il cambio tra le padrone di casa della diagonale palleggiatrice-opposta inverte progressivamente la tendenza del set, con le augustane in difficoltà contro i manofuori delle etnee, che conquistano il set per 25-20.

La reazione della Pallavolo Augusta nel terzo set è veemente: gli ingressi in posto 4 della capitana Giuffrida e dell’altra giovanissima Vescovo danno nuova linfa alle ospiti che si portano subito avanti e mantengono il vantaggio fino alla fine, anche grazie ad una buona prestazione di Marino, continua per tutta la gara, e al positivo subentro di Sirone nel ruolo di opposta, fino al 18-25.

inserzioni

Il quarto parziale è poi nettamente di marca augustana: Marano regola al meglio il reparto di seconda linea e Vinciguerra sale in cattedra sottorete, conducendo la Pallavolo Augusta al 15-25 che vale l’1-3, il terzo successo di fila, con la terza vittoria su tre partite in trasferta, gli eccezionali 12 punti in classifica, in attesa di tornare in campo sabato prossimo, 10 dicembre, al palasport di Brucoli alle ore 18 nel big match con la capolista Liberamente Aci Catena.

Ecco le statistiche individuali della squadra allenata dal coach Salvatore Gennuso e dal secondo Mirko Peluso: Carmeci 7, Ranno F., Vescovo 7, Canneddu 5, Giuffrida 11 (K), Sirone 7, Marino 4, Miceli 6, Vinciguerra 15, Marano (L), Calleri 5.


inserzioni inserzioni
In alto