pubblicità elettorale
Cronaca

Torna ad Augusta da Biella ma è un evaso: arresto alla stazione

AUGUSTA – Torna da Biella ad Augusta, sua città natia, ma viene arrestato dai poliziotti di Augusta per evasione e falsa attestazione d’identità.

Infatti, dalla Questura di Biella era pervenuta agli investigatori del commissariato locale la segnalazione che il trentatreenne, dopo aver distrutto il braccialetto elettronico, si era allontanato per recarsi presumibilmente nella città d’origine.

Gli agenti, diretti dal commissario capo Marco Naccarato, lo hanno intercettato sul treno, alla stazione della Borgata. L’evaso ha tentato di eludere il controllo, presentando dei documenti appartenenti a un’altra persona.

Ma è stato identificato correttamente e per il trentatreenne, dopo le incombenze di legge, si sono aperte le porte del carcere.

(Foto di copertina: repertorio)


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto