News

Alternanza scuola-lavoro, studenti “Ruiz” e confraternita S. Giuseppe per un percorso turistico nell’Isola

AUGUSTA – I percorsi di alternanza scuola-lavoro possono diventare una grande opportunità per gli studenti che li effettuano ma anche per i territori che li ospitano. È questo il caso del percorso intrapreso dal 2° Istituto superiore “Arangio Ruiz” di Augusta e dalla confraternita di San Giuseppe, che punta alla valorizzazione turistica del centro storico.

Il progetto, fortemente voluto dalla dirigente scolastica Maria Concetta Castorina, vede al lavoro 14 studenti che, sapientemente guidati dal tutor aziendale Giuseppe Carrabino, esperto di storia e tradizioni locali, e dal tutor scolastico Paolo Trigilio, docente di discipline turistiche aziendali, dal 4 marzo fino alla fine dell’anno scolastico studieranno, analizzeranno e approfondiranno tematiche finalizzate alla conoscenza del patrimonio storico-artistico della città.

A partire dalle chiese confraternali, legate alle attività artigianali che hanno caratterizzato l’economia della città, il palazzo comunale e le dimore nobiliari. Verranno esaminate le dinamiche che hanno determinato l’edificazione di tali edifici, il contesto storico, la tipologia di organizzazioni corporativistiche e le differenziazioni in relazione agli statuti di cui tali organizzazioni laiche si sono dotate.

Gli edifici saranno analizzati secondo le caratteristiche stilistiche nonché per il patrimonio in essi custodito: dipinti, sculture, argenterie, opere in ceroplastica, tessuti e ogni altro elemento utile alla identificazione delle peculiarità del monumento. In merito alle cosiddette “arti minori”, gli studenti avranno la possibilità di apprezzare le opere in appositi incontri-studio dove sarà possibile comprendere tipologie di lavoro, incisioni e sigle che identificano la provenienza, come nel caso delle argenterie del diciottesimo secolo, con le bulle della zecca specifica. Saranno curati anche gli aspetti relativi alle tradizioni, ai miti e alle specialità culinarie che caratterizzano le tradizioni locali.

inserzioni

Tali incontri avranno la finalità di formare gli studenti affinché possano acquisire competenze anche al fine di creare percorsi di conoscenza e fruizione di interesse turistico. Il corso sarà strutturato in un percorso triennale di formazione al volontariato in attività volte alla scoperta e alla valorizzazione delle realtà artistiche, architettoniche, storiche e della tradizione locale. Infine ci si propone di collegare gli studi attuali con future attività di geomarketing, tese a potenziare la vocazione turistica del territorio.


scuolaopenday
In alto