Eventi

Augusta, 150° dell’eclissi totale di sole, due astronomi augustani per la commemorazione. Diretta streaming ore 10,30

AUGUSTA – Si terrà questo martedì 22 dicembre alle ore 10,30, nel salone di rappresentanza del Palazzo di Città, la commemorazione ufficiale del 150° anniversario dell’eclissi totale di sole del 1870. L’evento, promosso dall’assessorato alla Cultura del Comune di Augusta, è stato inserito nel cartellone comunale degli eventi natalizi chiamato “Natale 2.0 – La tradizione sul web”, con il patrocinio dell’assessorato regionale al Turismo, Sport e Spettacolo e dell’Autorità di sistema portuale del mare di Sicilia orientale. Il titolo dell’iniziativa “Si spense per totale ecclissi la luce del Sole” prende spunto dall’epigrafe posta sulla facciata sud del palazzo municipale, nella quale si riporta due volte la lettera “c” della parola eclissi.

Si svolgerà a porte chiuse, per esigenze dettate dalle misure governative di contenimento sanitario del Covid-19, e come da programma verrà trasmesso in diretta streaming dalle ore 10,30 sui canali de La Gazzetta Augustana.it, sia sul sito Web (sezione Diretta streaming) che sulla pagina Facebook.

Dopo il saluto del sindaco Giuseppe Di Mare, sarà l’assessore Giuseppe Carrabino a introdurre l’argomento con particolare riferimento alla spedizione scientifica che vide convenire ad Augusta i maggiori astronomi del tempo per l’osservazione dell’eclissi di sole del 22 dicembre 1870, la cui zona di totalità attraversava la parte sud-orientale dell’isola. Un’occasione imperdibile per il nuovo Governo italiano che all’indomani dell’Unità d’Italia organizzò la sua prima spedizione scientifica.

Saranno due astronomi augustani, il dott. Gianni Catanzaro e il prof. Maurizio Ternullo, ricercatori astronomi Inaf – Osservatorio astrofisico di Catania, a relazionare sull’argomento.

Locandina istituzionale dell’evento

Ringrazio i relatori per aver accolto l’invito per donare alla città questa importante occasione – afferma l’assessore Carrabino – che merita di essere ricordata anche se le limitazioni suggerite dal buon senso e dalle disposizioni ministeriali impediranno una partecipazione in presenza all’interno del palazzo municipale. Tuttavia, al fine di poter raggiungere quanta più utenza possibile, l’incontro sarà trasmesso in streaming attraverso i canali de La Gazzetta Augustana“.

L’assessore sottolinea: “L’eclissi – come riferito da Ileana Chinnici dell’Inaf di Palermo, con un interessante articolo pubblicato sul n. 5 – 2020 del Bollettino della Società augustana di storia patria – presentava un interesse scientifico elevato, dal momento che sarebbe stato possibile sperimentare alcune prime applicazioni di due nuove tecniche, il cui uso si stava consolidando in quegli anni in campo astronomico – e cioè la fotografia e la spettroscopia“.


In alto