Eventi

Augusta, Afm, “Processi tele(p)atici”: avvocati e magistrati a convegno in diretta streaming ore 16,30

AUGUSTA – “Processi tele(p)atici: la giustizia penale rinuncia all’oralità?“. Un evento formativo che vede relatori avvocati e magistrati si svolgerà questo pomeriggio in diretta streaming dalle ore 16,30 dal salone di rappresentanza “Rocco Chinnici” del palazzo di città, senza partecipanti in presenza per le restrizioni anti-Covid.

È la prima iniziativa pubblica dell’Associazione forense megarese (Afm), associazione di avvocati costituita lo scorso luglio che conta attualmente circa settanta soci (su un totale di 120 legali con studio ad Augusta). Il convegno vede il patrocinio dell’Ordine degli avvocati di Siracusa e del Comune di Augusta.

Relatori saranno il dott. Andrea Migneco (giudice sezione Gip presso il Tribunale di Siracusa), il dott. Andrea Palmieri (sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa) e l’avv. Turi Liotta (presidente Camera penale “Serafino Famà” di Catania). Modera il presidente dell’Associazione forense megarese, l’avv. Puccio Forestiere.

Sono previsti, su introduzione dell’avv. Dario Valmori (segretario Associazione forense megarese), i saluti del sindaco dott. Giuseppe Di Mare e dell’avv. Francesco Favi (presidente Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Siracusa).

250 gli avvocati che seguiranno da remoto l’evento formativo gratuito, previa prenotazione, sulla piattaforma di “Ermes formazione”, per il riconoscimento dei 4 crediti formativi previsti. L’iniziativa verrà trasmessa in diretta streaming anche sui canali de La Gazzetta Augustana.it, sia sul sito Web (sezione Diretta streaming) che sulla pagina Facebook.


In alto