News

Augusta, all’istituto comprensivo Corbino premio regionale “Sicilia verso Rifiuti zero”

AUGUSTA – È andato all’Istituto comprensivo “Orso Mario Corbino” di Augusta il premio regionale “Sicilia verso Rifiuti zero“. La consegna stamani da parte di Manuela Leone, presidente dell’associazione “Rifiutizero Sicilia”, sodalizio in attività dal 2014, nelle mani della dirigente scolastica Maria Giovanna Sergi. In realtà, la consegna si sarebbe dovuta svolgere nell’ambito di una cerimonia fissata per il 7 marzo 2020 nell’auditorium del Monastero dei Benedettini di Catania, con la partecipazione programmata di Rossano Ercolini, “Goldman Environmental Prize 2013” e presidente di Zero Waste Italy e Zero Waste Europe, ma la manifestazione fu annullata per il primo lockdown decretato pochi giorni dopo.

Il riconoscimento, istituito per premiare realtà distintesi nella promozione, attuazione, educazione alla sostenibilità nella gestione dei rifiuti, era stato assegnato, per la categoria scuole, al “Corbino” per “il percorso di educazione ambientale portato avanti negli ultimi anni – si legge in una nota della scuola – con particolare attenzione alla problematica dei Rifiuti da vedere come risorse, e per aver sostenuto la diffusione, tra gli alunni dei tre ordini di scuola presenti nell’Istituto megarese e le loro famiglie, di buone pratiche mirate a trasformare l’attuale sistema di gestione dei rifiuti in un sistema virtuoso e sostenibile a livello economico, ambientale ed umano“.

Diverse sono state le attività realizzate in collaborazione tra il comprensivo augustano e l’associazione ecologista, tra le quali merita una citazione particolare l’avvio delle compostiere di comunità che ha visto la sinergia di scuola, famiglie e residenti della zona in cui è ubicato un plesso del “Corbino”.

È stato presente alla sobria iniziativa per la consegna anche il referente locale dell’associazione “Rifiutizero Sicilia”, Diego Alessandro Sinnonio.


In alto