Pubblicità elettorale

News

Augusta, avvicendamento alla presidenza del Rotary tra Giuseppe Tringali ed Ernesto Cannella

AUGUSTA – Celebrato il “passaggio della campana”, che segna l’avvicendamento delle cariche sociali nei club service, per il Rotary club di Augusta, nonché per i club giovanili Rotaract e Interact, i quali anche quest’anno hanno voluto celebrare congiuntamente l’evento più formale dell’anno di servizio. Il chimico Giuseppe Tringali, presidente uscente del Rotary, ha ceduto il testimone al medico in pensione Ernesto Cannella.

Alla serata all’aperto dello scorso 21 luglio, nel rispetto delle misure anti-Covid, hanno presenziato l’assistente del governatore distrettuale (Sicilia-Malta) per il club di Augusta, Walter Guarrasi, i past governatori l’augustano Concetto Lombardo e Titta Sallemi, il segretario distrettuale per la Sicilia orientale l’augustano Giuseppe Pitari. Quasi al completo le cariche distrettuali presenti per i club giovanili, tra cui le rappresentanti distrettuali Rotaract per l’anno 2019-2020 Carla Ceresia, per il 2020-2021 Giorgia Cicero, e per l’anno 2021-2022 Aurelia Brancato, la consigliera distrettuale Rotaract l’augustana Lavinia Pitari, la rappresentante distrettuale per l’Interact Amalia Guzzardi e la past rappresentante distrettuale Interact l’augustana Maria Virginia Pitari.

Per la prima volta, l’inizio della cerimonia è stato scandito da tre colpi di campana, uno per ogni club della famiglia rotariana di Augusta, grazie alla donazione della campana e del martelletto fatta dal Rotary club padrino al club Rotaract, rappresentato dalla presidente uscente Paola Baio e dalla presidente entrante Rossella Messina. Al club Interact, rappresentato dalla presidente uscente vanessa Strazzulla e dalla presidente per l’anno 2020-2021 Dalila Ramaci, sono stati, invece, donati supporto e piantana del labaro, altro simbolo importante del sodalizio.

Dopo l’avvicendamento alle presidenze dei club Rotaract e Interact, la serata è proseguita con un breve discorso di commiato del presidente uscente del Rotary, Giuseppe Tringali, il quale ha ricordato alcune tra le principali iniziative e attività di servizio del club nell’anno sociale appena trascorso, segnato dalla pandemia, e ha conferito la massima onorificenza rotariana, la “Paul Harris fellow”, a Federico Romano, Francesco Messina, Domenico Pitruzzello e Concetta Messina, per aver “dimostrato negli anni impegno, dedizione e spirito di servizio al di sopra di ogni interesse personale“.

inserzioni

Poi il neo presidente Ernesto Cannella ha ripercorso alcune delle tappe salienti della storia del club di Augusta e ha sottolineato il parallelismo tra il motto di quest’anno rotariano, “il Rotary crea opportunità”, con la divinità greca Kairos e il concetto di “momento opportuno” in cui realizzare i progetti di servizio che caratterizzeranno il nuovo anno e che avranno come tematiche principali la fruizione dell’acqua, l’ambiente (progetto “Plastic free water”), la prevenzione delle malattie sessualmente trasmesse, la sensibilizzazione contro lo spreco alimentare e il gemellaggio con il Rotary club di Torre Annunziata (Napoli), già programmato per l’anno sociale appena concluso ma rimandato per le restrizioni collegate alla pandemia.

Al termine del discorso di insediamento, il presidente Cannella ha presentato il nuovo direttivo (nella foto di copertina) che avrà i seguenti componenti: Giuseppe Tringali nel ruolo di segretario e past presidente, Pietro Forestiere come presidente incoming per l’anno rotariano 2021-2022, Concetta Messina quale vice-presidente, Dario Valmori nel ruolo di co-segretario, Francesco Messina nel ruolo di prefetto, Federico Romano come co-prefetto, Domenico Pitruzzello nel ruolo di tesoriere e nella qualità di consiglieri Antonio Roggio e Gaetana Bruno.


scuolaopenday
In alto