Cronaca

Augusta, caccia ai ladri sui “tetti” di via Megara: tre arresti e refurtiva recuperata

AUGUSTA – Un furto in appartamento sventato dagli agenti del locale commissariato di pubblica sicurezza. È accaduto nella notte scorsa in pieno centro storico, in via Megara. Un inseguimento tra i tetti e terrazzi concluso con l’arresto di tre soggetti.

Il commissariato di polizia guidato dal dirigente Marco Naccarato aveva ricevuto la segnalazione di possibili ladri in azione da una vicina di casa. Secondo quanto accertato dai poliziotti, tre soggetti, presumibilmente informati che i proprietari dell’immobile erano fuori per il weekend, stavano depredando l’abitazione finché uno di loro si è accorto, affacciandosi dalla finestra del bagno, dell’arrivo degli agenti.

I poliziotti, raggiunto il piano attraverso le scale, hanno iniziato un inseguimento che li ha portati sui tetti delle case adiacenti, scovando poi i fuggitivi in un casotto su un terrazzo. Alle 4 circa hanno arrestato i tre, rispettivamente di 32, 31 e 30 anni, e recuperato la refurtiva per un valore di circa 20mila euro (vedi collage di copertina).

La refurtiva, comprendente monili in oro e argento, è stata interamente recuperata per la soddisfazione dei proprietari che, contattati dagli investigatori, hanno manifestato ai poliziotti la propria gratitudine.


In alto