Cronaca

Augusta, commercio abusivo di novellame: scattano sequestro e multa di 5mila euro

AUGUSTA – Durante un’attività di controllo svolta da un’autopattuglia della Guardia costiera di Augusta, nella frazione di Brucoli è stato sottoposto ad accertamento un autoveicolo con a bordo tre persone.

Al suo interno i militari hanno rinvenuto un recipiente con circa 35 chilogrammi di novellame di sarda, subito sequestrati poiché la cattura e commercializzazione sono sempre vietati dalla legge. A carico dei tre soggetti è stata elevata una sanzione amministrativa pari a circa 5.000 euro.

Il prodotto ittico sequestrato è stato sottoposto ad accertamento sanitario da parte di un medico veterinario del competente servizio dell’Asp. I 35 chili di novellame, giudicati idonei al consumo umano, sono stati immediatamente donati in parte alla locale parrocchia di Santa Maria del Soccorso e in parte all’associazione di volontariato “Il buon samaritano – onlus”, che gestisce la mensa dei poveri nei locali concessi in comodato d’uso dall’Ipab Orfanotrofio “Parisi Zuppelli Santangelo”.

Appena una settimana fa, l’unità navale Cp 525 della Guardia costiera, aveva rinvenuto e sequestrato a bordo di un peschereccio, dinanzi al litorale della località “Acquasanta”, altri due chili di novellame, giudicati però non edibili e quindi distrutti.


In alto