Cronaca

Augusta, controlli antidroga dei carabinieri, denunciati 2 presunti pusher e segnalati 6 assuntori

AUGUSTA – Sei assuntori di droga segnalati alla Prefettura di Siracusa e due presunti pusher denunciati alla Procura aretusea. È il bilancio reso noto dalla compagnia carabinieri di Augusta, limitatamente al territorio comunale, in materia di contrasto alla droga nell’ambito di un servizio straordinario effettuato ieri.

Dei sei assuntori, tutti augustani, quattro sono stati trovati in possesso di marijuana e due di cocaina. Mentre ai due soggetti denunciati all’autorità giudiziaria dai militari del nucleo operativo è stata contestata la detenzione a fini di spaccio di hashish.

I carabinieri della compagnia di Augusta comandata dal maggiore Stefano Santuccio, che sono in prima linea dall’inizio della pandemia per la prevenzione e la repressione delle violazioni dei provvedimenti governativi anti-Covid, hanno svolto diversi servizi di controllo straordinario del territorio in questa prima parte di maggio, con i quali hanno dato continuità anche alla lotta alla droga e al contrasto delle violazioni del codice della strada. I mirati servizi hanno visto impegnate pattuglie delle stazioni dipendenti e del Norm, con l’ausilio in alcuni casi dei reparti di specialità.

Nel territorio di competenza della compagnia tra Augusta e Francofonte, attraverso posti di blocco sulle strade urbane ed extraurbane, sono stati controllati oltre 1.000 veicoli e 1.400 persone, contestando diverse violazioni del codice della strada: 14 violazioni per mancato uso delle cinture di sicurezza; 11 violazioni per assicurazione scaduta; 4 violazioni per guida con patente diversa da quella consentita per il mezzo. Complessivamente sono stati decurtati oltre 120 punti e ritirati 4 documenti di circolazione.

inserzioni

(Foto di copertina: generica)


scuolaopenday
In alto