News

Augusta, Covid, cresce ancora il contagio ma bassa ospedalizzazione

AUGUSTA – Crescono ancora nel territorio comunale gli attuali positivi al Covid-19, che diventano 178 (aggiornamento fornito dal Comune di Augusta), confermando la tendenza in corso da una decina di giorni. Ventisette contagiati in più del dato di due giorni fa, cinquantacinque in più del giorno in cui il sindaco Giuseppe Di Mare, su invito dell’Asp, ha firmato l’ordinanza, efficace dal 19 marzo all’1 aprile, per introdurre ulteriori restrizioni (chiusura scuole, divieto di assembramento in piazze e luoghi similari) rispetto alla “zona arancione” regionale.

Non cresce, per fortuna, il dato degli augustani ospedalizzati (ricoveri), che restano ampiamente al di sotto della decina (tra 6 e 7), in cura nei diversi Covid center della rete ospedaliera provinciale. Al contempo, sono soltanto 3 i posti letto attualmente occupati in uno dei due reparti Covid operativi all’ospedale “Muscatello” di Augusta (nella foto di repertorio in copertina, ndr), che come noto contano complessivamente fino a 40 posti letto attivabili.


In alto