Eventi

Augusta, “flash mob maschile” domenica in centro storico contro la violenza sulle donne

AUGUSTA – [Qui l’articolo di aggiornamento sul rinvio dell’iniziativa] “Uomini con la mascherina rossa” è slogan e hashtag di un’iniziativa contro la violenza sulle donne che si svolgerà in presenza domenica pomeriggio alle ore 17,30, annunciata dal promotore come “1° flash mob maschile“, in piazza Castello (dove c’è una panchina rossa, vedi foto di copertina). Il tutto, viene assicurato, “nell’assoluto rispetto delle misure di sicurezza sanitarie anticontagio“.

Promotore dell’iniziativa domenicale è Enrico Petracca, fotoamatore augustano al fianco, ormai da anni, del centro antiviolenza “Nesea”, nonché autore a supporto della causa alla fine del 2017 del racconto fotografico itinerante “Recisa”. Uomini con mascherine rosse hanno sfilato nei giorni scorsi in diverse città della penisola, a Biella, Milano, Roma, a Napoli.

I primi cinquanta a raggiungere il raduno in piazza Castello verranno omaggiati di una mascherina rossa. “Si tratta di un evento per sensibilizzare al rispetto – spiega Petracca – essere protagonisti di un cambio di comportamento culturale. È ora di metterci la faccia“.

L’iniziativa è svolta in collaborazione con l’associazione antiviolenza “Nesea” e il Lions club Augusta host, che vi prenderanno parte. Segna la conclusione delle attività organizzate in città da associazioni e club service nell’ambito della Giornata internazionale della donna, che tra l’altro ha visto lo scorso 8 marzo l’inaugurazione di una panchina rossa dedicata a Francesca Ferraguto all’ingresso della scuola “Todaro”.


In alto