pubblicità elettorale
News

Augusta, Giornata del mare a Marisicilia con Patrizia Maiorca. Nuovo cimelio per la sala storica

AUGUSTA – La Giornata nazionale del mare e della cultura marinara, celebrata ieri, ha visto in città i lungomari dell’Isola popolarsi di studenti, oltre che di cittadini, per partecipare alle iniziative organizzate rispettivamente dalla Marina militare e dalla Capitaneria di porto.

Ma anche nel comprensorio militare di Terravecchia si è tenuto un evento, direttamente promosso dal Comando Marisicilia. Una rappresentanza di alunni degli istituti comprensivi “Principe di Napoli” e “Salvatore Todaro” ha potuto assistere, nella palestra “Stampanone”, a una conferenza con relatrice d’eccezione Patrizia Maiorca, presidente dell’Area marina protetta del Plemmirio a Siracusa nonché figlia del compianto Enzo, recordman mondiale di immersione in apnea scomparso nel 2016.

Preceduta dall’esperto sub augustano Jano Di Mauro, auspice dell’incontro, la relatrice ha incentrato l’intervento sull’importanza del rispetto del mare e sulla ricchezza della biodiversità dell’ambiente subacqueo, destando particolare interesse nella giovane platea con alcuni aneddoti relativi al padre.

Nella sua allocuzione il comandante marittimo Sicilia, ammiraglio di divisione Andrea Cottini, ringraziando la relatrice, i rappresentanti dell’amministrazione comunale intervenuti, quali il sindaco Giuseppe Di Mare e l’assessore Pino Carrabino, quindi gli alunni, i docenti e dirigenti degli istituti partecipanti, ha voluto sottolineare come la libertà delle vie di comunicazione marittima, assicurata dalla Marina militare, sia un elemento imprescindibile per la crescita della Nazione.

Al temine dell’incontro, gli alunni hanno avuto modo di visitare la sala storica di Marisicilia. Si tratta del piccolo museo all’interno del comprensorio militare di via Caracciolo, di cui è responsabile l’assistente amministrativo Domenico Peluso, che raccoglie circa mille pezzi messi in mostra allo scopo di raccontare l’importanza della presenza della Marina militare in Sicilia.

Con l’occasione, la sala storica si è arricchita di un nuovo cimelio donato da Patrizia Maiorca (vedi foto di copertina): una coppia di pinne da sub da lei utilizzate durante un’immersione sul relitto della petroliera Haven, naufragata proprio l’11 aprile di trentatré anni fa nel golfo di Genova, diventata poi il più grande relitto visitabile da subacquei nel Mediterraneo e uno dei più grandi al mondo. Le pinne si aggiungono ad altri cimeli appartenuti al padre Enzo, già esposti nella sala storica.


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto