News

Augusta isolata, allerta “rossa” anche sabato. Sindaco chiude anche uffici e negozi: ecco l’ordinanza

AUGUSTA – Allerta meteo “rossa” prolungata fino a tutta la giornata di sabato 30 ottobre, con l’avviso diramato nel pomeriggio dalla Protezione civile regionale per la Sicilia orientale, e a seguire ordinanza sindacale di chiusura anche di tutti gli uffici comunali (al pubblico) e delle attività commerciali ad eccezione di quelle ritenute essenziali.

Il ciclone mediterraneo “Apollo” ha fatto cadere nelle ultime ventiquattr’ore su Augusta quasi 200 mm di precipitazioni piovose cumulate, di cui circa 160 mm concentrate tra la notte scorsa e questa mattina (rilevazioni in tempo reale della locale stazione del Sias). Gravi i disagi alla circolazione dalla notte, segnatamente per il pesante allagamento all’ingresso della città, divenuto non transitabile, e il nuovo straripamento del torrente Porcaria sul ponticello (vedi le riprese di questa mattina, ndr), unico collegamento tra la contrada Gisira e il resto della città. Incessante dalla notte l’opera della protezione civile, con i numerosi volontari delle diverse associazioni.

Secondo quanto reso noto nel tardo pomeriggio dal Ccs (Centro coordinamento soccorsi) attivo presso la prefettura, è stata “liberata la via di accesso alla città”.

L’ordinanza numero 38 firmata dal sindaco Giuseppe Di Mare in serata, “con effetto immediato e sino a revoca“, dispone (si riporta testualmente qui di seguito): chiusura al pubblico di tutti gli uffici comunali, ad eccezione dei servizi essenziali; prosecuzione della chiusura degli istituti scolastici di ogni ordine grado anche privati; chiusura delle attività commerciali (compresi tutti i mercati all’aperto) ad eccezione delle farmacie, degli esercizi di vendita di prodotti alimentari e di beni di prima necessità; chiusura, sentito il parere dell’Asp, del Centro vaccinale del Polivalente; chiusura di tutti gli impianti sportivi pubblici e privati; limitazione dell’uso delle auto e il divieto alla circolazione di cicli e motocicli; ai cittadini di non transitare nei pressi di aree già sottoposte ad allagamento o esondazione, frane e smottamenti di terreno; ai cittadini di stare lontano da alberi e strutture precarie e cartellonistica; alle imprese di costruzione il controllo degli ancoraggi dei ponteggi, gru e oltre ogni struttura presente nei cantieri edili.

Ricordiamo che per segnalare situazioni critiche, oltre al numero di emergenza unico 112, è possibile contattare il numero 0931 991717 attivato dal Comune di Augusta.

(Nella foto di copertina: rotatoria tra viale America, via Aldo Moro e corso Sicilia, ancora allagata intorno alle ore 17,30)


In alto