Eventi

Augusta, l’ex voce dei Matia Bazar per il concerto “Yap we rock” dedicato a Giordani

AUGUSTA – Stamani al palazzo di città, conferenza stampa di presentazione del concerto “Yap we rock“, evento in memoria del compianto tenore Marcello Guagliardo-Giordani. L’appuntamento è per venerdì 27 agosto alle ore 21, in piazza Castello, dove saranno adottate le vigenti misure di contenimento sanitario con il controllo all’accesso dell’area delimitata per i 190 posti a sedere.

A moderare l’incontro la giornalista Michela Italia, che sarà anche presentatrice del concerto. Ospite speciale della serata Silvia Mezzanotte, celebre per essere stata la voce dei Matia Bazar tra il 2004 e il 2016, oltre ad avere avviato una solida carriera da solista. A reclutarla l’augustano Giuseppe Amara, noto imprenditore e apprezzato bassista per passione. “L’ho contattata tramite social network – ha raccontato – Lei ha accettato subito la proposta di cantare con i nostri musicisti”. Gli artisti sul palco eseguiranno cover di Matia Bazar, Mia Martini, Mina e Franco Battiato.

Il sindaco Giuseppe Di Mare, che ha recentemente confermato il regolare svolgimento degli eventi di piazza nel cartellone “Augusta d’estate” ritenendoli conformi alle misure contenute nell’ultima ordinanza del presidente della Regione, ha ricordato l’importanza di manifestazioni ed eventi pubblici a condizione che vengano organizzati garantendo il rispetto delle misure anti-Covid, quali “distanziamento, uso della mascherina, Green pass e soprattutto vaccinazione”. A seguire, l’assessore Giuseppe Carrabino ha ribadito l’importanza di omaggiare un artista augustano che ha dato lustro alla città nel mondo.

Sul titolo del concerto, “Yap we rock”, è intervenuto Michele Guagliardo. È stato scelto “nel segno della continuità”, ha sottolineato il figlio del compianto tenore, che ne ha ereditato le doti canore investite nelle note del pop anziché della lirica. “Qualche anno fa – ha ricordato – abbiamo fatto uno spettacolo simile con ospite d’onore Lorenzo Licitra (qui il nostro articolo dell’agosto 2018, ndr)”.

Sul palco, venerdì sera, si esibiranno anche i talenti dell’accademia musicale Yap (Young artists plus) fondata da Marcello Guagliardo-Giordani: Giulia Princiotta, Giulia Padova, Adelaide Cavallaro, Valentina Marino e, naturalmente, lo stesso Michele Guagliardo. Saranno affiancati dalla Yap music band composta per l’occasione da Giuseppe Amara al basso, Paolo Scuto alla batteria, Fabio Vinci alla tastiera, Alberto Passanisi alla chitarra, formazione che comprende anche docenti dell’accademia e il direttore artistico di Silvia Mezzanotte.

Un’iniziativa di solidarietà è stata resa nota da Giuseppe Amara, che con la sua azienda si è legato alla fondazione “I bambini delle fate”, presieduta dal trevigiano Franco Antonello e rappresentata localmente dall’augustana Ielsa Speciale, una realtà che si occupa di raccolte fondi per finanziare progetti di inclusione sociale. “Abbiamo voluto riservare uno spazio fisico per loro”, ha riferito Amara, cogliendo l’occasione per promuovere la relativa campagna di fundraising visionabile tramite i canali web e social dell’associazione “20 novembre 1989”.

In conclusione di conferenza stampa, il direttore musicale della Yap, Rosario Cicero ha anticipato che il 5 ottobre prossimo, come lo scorso anno, si terrà un evento in onore del tenore augustano Guagliardo-Giordani, che scomparve prematuramente proprio il 5 ottobre del 2019.


In alto