News

Augusta-Malta su catamarano veloce è realtà: inaugurata la tratta

AUGUSTA – È partita ufficialmente oggi, venerdì 13 maggio, la linea di collegamento ro-pax con “high speed craft” tra La Valletta e Augusta. Il catamarano Hsc Artemis della compagnia di navigazione maltese “Ponte Ferries” è giunto stamani al porto Megarese con i primi 31 passeggeri imbarcati a Malta ed è attualmente attraccato al pontile sud traghetti.

Sul sito web della società, il primo biglietto da Augusta risulta disponibile per lunedì 16 maggio alle ore 16, mentre le altre partenze settimanali saranno di mercoledì, venerdì e domenica alle ore 20. Il porto maltese viene raggiunto in 3 ore e mezza. Per la rotta inversa, sono previste partenze lunedì alle 9, mercoledì e venerdì alle 5,30 e domenica alle 5.

Lo scorso febbraio, l’Autorità di sistema portuale del mare di Sicilia orientale ha concluso l’iter per il rilascio, alla giovane società maltese “Ponte Ferries Ltd”, della concessione demaniale marittima del pontile sud traghetti del porto commerciale di Augusta, per la realizzazione del primo terminal passeggeri da destinare alle navi veloci (high speed craft) sulla rotta Augusta-La Valletta-Augusta. Già in ottobre il catamarano aveva fatto ingresso in porto per effettuare delle verifiche tecniche (vedi foto di copertina, concessa dall’Avvisatore marittimo di Augusta).

Torna così una rotta ro-pax tra il porto Megarese e Malta, circa nove anni dopo l’esperienza della Grimaldi Holding che impiegò una delle sue navi-traghetto tra i porti di La Valletta, Augusta e Salerno.


In alto