Politica

Augusta, nasce il comitato “Noi per Augusta”: salviniani “civici” per le amministrative 2020

AUGUSTA – Nasce un nuovo gruppo politico in città, di chiara ispirazione salviniana, costituitosi nella forma del comitato spontaneo con il nome di “Noi per Augusta“. I promotori locali, presentatisi ieri pomeriggio, sono Rosario Salmeri, Concetto Cannavà, Nilo Settipani e Tiziana Saraceno, con il supporto del capogruppo consiliare della Lega a Cassaro, Nello Bongiovanni, venuto in città per tenere a battesimo il nuovo gruppo.

Si definiscono in una nota “iscritti e simpatizzanti della Lega Salvini Premier” e “simpatizzanti e sostenitori dell’area di centro destra“. Ma alle elezioni comunali, facendo riferimento alla nota, non faranno parte della eventuale lista ufficiale del partito “Lega – Salvini premier”, guidato da Massimo Casertano, optando per una “propria lista civica, di chiara connotazione politica nell’area di centro destra, disposta a confrontarsi sui programmi con le altre forze della stessa area politica per il bene della città“.

Salmeri, ex assessore comunale, già candidato a sindaco nel 2008, Cannavà, anch’egli ex assessore comunale, e Settipani, già consigliere comunale pentastellato, hanno fatto parte, dalla presentazione di gennaio alle elezioni europee, del direttivo del nuovo corso della Lega, con Cannavà che era stato designato vice di Casertano. Mentre Saraceno fu tra i fondatori, negli anni scorsi, del precedente soggetto politico salviniano al Sud, chiamato appunto “Noi con Salvini”.

L’idea del comitato spontaneo “Noi per Augusta” nasce dalla consapevolezza che, negli ultimi anni ad Augusta, si è creato un profondo scetticismo e divario tra la politica e la società – prosegue la nota – L’attuale Amministrazione si è mostrata deludente e carente sia nelle azioni che nei programmi ed inoltre, molti cittadini augustani pur avendo chiare idee di destra spesso non si rispecchiano in chi detiene la gestione del partito nel territorio, con l’evidente conseguenza di “rinunciare” a priori a partecipare attivamente“.

Pur collocandosi nel centro-destra, il nuovo gruppo prende le distanze dai partiti. “L’obiettivo che ci proponiamo è quello di poter dare voce a tutti quei cittadini che condividono le nostre stesse idee, uniti dalla comune volontà di imprimere un cambiamento per il bene di Augusta senza alcuna velleità o ambizioni personali – si legge – Un progetto comune che faccia nascere una “nuova” identità di centro destra con persone che hanno il desiderio di attivarsi sul territorio, libere dalle strane logiche partitiche“.

Infine, l’accenno a un prossimo contributo per un programma amministrativo: “Siamo consapevoli dei problemi che attanagliano Augusta da anni come la mancata depurazione delle acque e l’inquinamento ambientale, proprio su questi presenteremo un nostro programma chiaro ed efficace pronti a confrontarci con le altre forze politiche“.


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto