Politica

Augusta, Uos Gastroenterologia, il senatore Pisani: “Nessuna soppressione in provincia, è un malinteso”

AUGUSTA – Le quattro Unità operative semplici di Gatroenterologia in provincia, compresa quella dell’ospedale “Muscatello” (le altre tre negli ospedali di Avola, Lentini e Siracusa), non sarebbero a rischio. Secondo quanto reso noto stamani dal senatore augustano Pino Pisani (nella foto di repertorio di copertina) attraverso la sua pagina social, si è trattato di un “malinteso” su “una nota di trasmissione al Ministero della Salute che non riguardava queste unità operative“.

Un “malinteso” da cui sono derivate le preoccupazioni espresse nei giorni scorsi dal segretario generale della Ust Cisl Ragusa Siracusa, Paolo Sanzaro.

Ho contattato la direzione sanitaria dell’Asp di Siracusa – fa sapere il senatore pentastellato – Questa, dopo interlocuzione con funzionari dell’assessorato regionale alla Sanità, riferisce che il malinteso è dovuto ad una nota di trasmissione al Ministero della Salute che non riguardava queste unità operative: la loro assenza quindi configura un aspetto tecnico e non la loro soppressione che non è in programma“.

Pisani annuncia un prossimo chiarimento da parte della Regione: “Dietro mia richiesta, la direzione dell’Asp ha ottenuto che a breve giunga una precisazione dall’assessorato di Palermo su questa vicenda in grado di rasserenare gli utenti del servizio e confermare la presenza delle unità operative sopra indicate“.


getfluence.com
In alto