News

Augustafolk vince la 38ª edizione di “Italia e Regioni”, rassegna nazionale di gruppi folcloristici

AUGUSTA – Si è conclusa domenica la 38ª edizione di “Italia e Regioni“, la rassegna nazionale di gruppi folcloristici svoltasi ad Enna il 6-7-8 settembre e organizzata dalla Fitp (Federazione italiana tradizioni popolari). Protagonista assoluto il gruppo Augustafolk che ha trionfato conquistando il gradino più alto del podio, davanti a diversi gruppi provenienti da tutta Italia.

La manifestazione ha visto Augustafolk cimentarsi nelle varie iniziative proposte per la rassegna, dalla preparazione di un piatto tipico che rappresenti la propria terra, alla rappresentazione scenica di canti e balli popolari, alla partecipazione ai giochi popolari. Tutti momenti di grande condivisione e scambi culturali tra i vari gruppi in concorso, all’insegna di quei valori di cui si fa ambasciatore il gruppo augustano presieduto da Orazio Gianino.

Il piatto “Pasta cu l’ova ri pisci“, preparato e presentato alla giuria di tecnici in maniera impeccabile, e il medley di canti popolari hanno ottenuto unanime apprezzamento sia tra gli addetti ai lavori che tra gli utenti-spettatori, presenti numerosi. L’attenzione nella preparazione del piatto, partendo dalla selezione degli ingredienti, rigorosamente siciliani, la presentazione scenica ed espositiva delle prelibatezze locali, l’interpretazione del medley musicale alla ricerca della condivisione della gioia e del calore della Sicilia sono stati infatti gli elementi fondamentali di questo successo.

Da sempre il gruppo Augustafolk coinvolge il proprio pubblico attraverso l’interpretazione di canti popolari che possano trasmettere al pubblico le bellezze delle nostre radici e della cultura popolare siciliana“, evidenzia Orazio Gianino. “Esemplare la partecipazione di gruppi da tutta Italia – aggiunge – che per tre giorni hanno riempito le strade ennesi suonando e cantando insieme trasmettendo gioia e cultura, ma soprattutto unione e condivisione, valori importanti da preservare“. “Una vittoria importante – commenta infine il presidente del gruppo Augustafolk – che ha messo, ancora una volta, Augusta tra le eccellenze italiane“.


nuovaacropoli nuovaacropoli
In alto