News

Bandi di concorso e cultura del mare, seminario di orientamento della Guardia costiera al “Ruiz”

AUGUSTA – Nell‘aula magna dell’Istituto superiore “Arangio Ruiz”, nella mattinata del 26 ottobre, gli alunni delle classi quinte hanno potuto conoscere più da vicino il mondo della Marina militare e della Capitaneria di porto, grazie a un incontro di orientamento organizzato dalla docente Stefania Anfuso.

Il capitano di corvetta Alberto Boellis, relatore designato, è stato assistito dal comune di seconda classe Christian Bottari. Tra gli obiettivi dell’incontro, fornire ai giovani studenti informazioni sui bandi di concorso per l’ammissione e l’arruolamento nella Marina militare, ma anche sensibilizzare gli alunni alla cultura del mare.

La dirigente scolastica Maria Concetta Castorina, dopo i saluti di apertura, ha lodato l’impegno e la dedizione profusi in questi anni dal comandante Boellis nei rapporti con il sistema scolastico cittadino e gli studenti.

Pure quest’anno, con l’ausilio di slide e di un video, Boellis ha spiegato le attività istituzionali della Guardia costiera, quali la ricerca e il soccorso in mare, la protezione civile, il controllo della pesca, la tutela dei beni archeologici, l’antiterrorismo marittimo, il controllo del traffico marittimo e infine la sicurezza marittima.

Il relatore è riuscito a destare l’interesse degli studenti del “Ruiz”, che hanno rivolto molte domande sui requisiti di accesso e le modalità di partecipazione ai vari bandi di reclutamento della Forza armata per ufficiali, sottufficiali, sottocapi e comuni.


In alto