Sport

Calcio a 5, campionati U19 e U17, sorridono le giovanili del Maritime Augusta

AUGUSTA – Mentre la prima squadra del Maritime Augusta ha dovuto prendere atto delle dimissioni del coach Tiago Polido (vedi articolo), sorridono le due formazioni giovanili che militano nei campionati under 19 e under 17.

Domenica scorsa al Palajonio si è assistito al pronto riscatto dell’under 19, che batte il Mascalucia per 5 a 1, dopo la sconfitta infrasettimanale subita dai cugini dell’Assoporto Mellili (salito al quarto posto) per 5-2. Contro gli etnei una rete a testa per Pulvirenti Gabriele, Cavalli, Fedele, Spinali e Celano; assenti perché convocati in prima squadra Siqueira, Pulvirenti Gioele e Bonventre.

Partita equilibrata in entrambe le frazioni di gioco, con un Maritime grintoso e più determinato rispetto alle ultime sfide. Una vittoria salutare per i ragazzi del coach Batata Everton, nuovo allenatore della prima squadra, che dà fiducia per il prosieguo del campionato in cui adesso dovranno, dal terzo posto, proiettarsi all’inseguimento delle due catanesi, il Catania Librino (+3) e la Meta (+1 ma con due gare da recuperare).

Il giorno successivo, l’under 17 (nella foto in evidenza) è stata impegnata a Piazza Armerina contro la Gear Sport, sbancando il campo ennese con il risultato di 8 a 2. Dopo un inizio scoppiettante di marca augustana, con il vantaggio di Bonventre, i biancoblù subiscono per buona parte della prima frazione i padroni di casa, che trovano il momentaneo pareggio. Quindi la reazione del Maritime. Dopo un palo di Cavalli, arrivano altre cinque reti, due volte con Bonventre e poi con Celano, Cavalli e Saraceno Federico. Ad inizio ripresa i piazzesi trovano la seconda rete ma gli augustani prima colpiscono una traversa con Fecarotta e poi trovano le due reti di chiusura con Spada e lo stesso Fecarotta. Il Maritime Augusta consolida così il primato, a punteggio pieno.

inserzioni

Da segnalare le assenze di Lapedota e Saraceno Simone, infortunati, e del portiere Manservigi, convocato in nazionale under 19 ma ben sostituito tra i pali dal giovanissimo Scapellato.

Lavoriamo con serenità. Mi è piaciuto come si sono espresse le squadre rispetto alla scorsa settimana“, afferma il coach Batata Everton, finalmente soddisfatto, a commento delle due gare.


inserzioni inserzioni
In alto